fbpx
facebook twitter rss

Addio ad Adriana Renzetti,
storico cancelliere della Procura

FERMO - Il cordoglio dell'Ordine degli avvocati di Fermo che, con in testa il suo presidente Stefano Chiodini, oggi porgono le più sentite condoglianze alla famiglia, ricordando Adriana Riccarda con grande affetto e enorme stima
Print Friendly, PDF & Email

Se n’è andata ieri, tra l’affetto dei suoi cari, all’età di 78 anni. La città, con in testa il Tribunale e la Procura, piange la scomparsa di Adriana Renzetti, storico cancelliere proprio presso la Procura fermana dove ha lavorato per ben 35 anni. A dare il triste annuncio il marito Cesare, i figli Giovanna, Francesco e Giacomo, il genero, la nuora e i nipoti Raoul e Dalia.

Al loro dolore si uniscono, in un simbolico abbraccio, quello che stanno vivendo tutti coloro che hanno avuto il piacere di conoscere e apprezzare Adriana Renzetti, sia per le sue qualità umane che per le sue doti professionali. Tra questi anche l’ordine degli avvocati di Fermo che, con in testa il suo presidente Stefano Chiodini, oggi porgono le più sentite condoglianze alla famiglia, ricordando Adriana Riccarda con grande affetto e enorme stima.

L’ultimo saluto ad Adriana Renzetti si è tenuto, alla sola presenza dei familiari, questa mattina alle 11 nel cimitero di Fermo.

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X