facebook twitter rss

Operazione capriolo conclusa
“Adesso è nel suo habitat naturale”

PORTO SAN GIORGIO - L'animale è stato addormentato e trasferito dopo l'intervento di Polizia provinciale, Centro per il recupero degli animali selvatici e veterinario. Il ringraziamento di Costanza Salvadori al sindaco Nicola Loira
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

“Operazione capriolo felicemente conclusa”. Scherza Costanza Salvadori nel dare la notizia del ritorno in un habitat più consono per il giovane animale che, da qualche giorno, si era insediato nel parco della sua villa (LEGGI QUI). Un’operazione effettuata dalla Polizia provinciale, dal Centro per il recupero degli animali selvatici e da un veterinario. “Il capriolo è stato lievemente addormentato ed ora è già in una riserva nel Fermano, un luogo sicuramente a lui più consono” commenta.

Insomma, tutto è bene quel che finisce bene, anche in conseguenza della proficua azione delle istituzioni. “Oltre al personale intervenuto, voglio ringraziare il sindaco Nicola Loira per la grande attenzione dimostrata. L’ho cercato e si è subito attivato per risolvere la questione. Nonostante mi fossi affezionata a questo simpatico animale, ho sempre pensato che non fosse questo il posto adatto, anche per la vicinanza con importanti arterie stradali. La possibilità che fuggisse per poi essere accidentalmente investito era troppo elevata, per questo mi sono subito mossa per segnalare la sua presenza e richiedere un intervento da parte del personale specializzato. Sono convinta – conclude – che adesso quel capriolo stia scorrazzando altrove, mentre a me resterà il ricordo di una presenza speciale che ha reso ancora più magico il nostro parco”.

Il capriolo ‘in vacanza’ sulla costa: ospite a Villa Salvadori “Sa che nessuno vuole fargli male” (Video)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti