facebook twitter rss

In fiamme la macchina
per le fototessere
e i cassonetti, sos nella notte
dalla stazione ferroviaria

PORTO SAN GIORGIO - L'allarme è scattato intorno alle 4 di questa notte. Sul posto i vigili del fuoco di Fermo e la polizia di Stato della Questura. Danneggiamenti in centro. Secondo incendio in 24 ore in città
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Porto San Giorgio di nuovo costretta a svegliarsi con le fiamme. Dopo l’auto in fiamme, ieri all’alba, nel parcheggio del PalaSavelli, di nuovo fuoco. Questa volta nella stazione ferroviaria. Sì perché intorno alle 4 di questa mattina, i vigili del fuoco sono stati chiamati a intervenire per la macchina per le fototessere e due cassonetti in fiamme all’interno dell’area della stazione ferroviaria. Il macchinario si trova posizionato all’esterno del bar della Stazione, sopra via Verdi. E non si esclude il dolo.

I vigili del fuoco, infatti, dopo aver spento le fiamme che hanno comunque seriamente danneggiato il macchinario e liquefatto due cassonetti che si trovava a fianco alla cabina per le foto in automatico, hanno iniziato il lavoro di indagine per capire cosa ci sia stato alla base dell’incendio. Con loro anche la polizia di Stato della Questura di Fermo. Non si esclude che si sia trattato di dolo anche perché la macchina ha anche segni dei danneggiamento al suo interno. Visibilmente indispettito il titolare del bar della Stazione, Alessandro Properzi, che oltre a dover pulire i resti dell’incendio, questa mattina, è stato costretto anche a inghiottire il rospo per la parete del pubblico esercizio annerita dal fumo dopo essere stata riverniciata da poco.

Ma non solo stazione ferroviaria: anche un distributore automatico in centro ha riportato dei danni nel corso della nottata. Incendi collegabili tra loro, quello dell’auto sabato mattina e quello di questa notte? Difficile dirlo, anche se per il momento sembra si sia trattato di due episodi distinti e senza alcuna correlazione. Ma saranno comunque i vigili del fuoco e la polizia a chiarirne la natura, mentre sull’auto carbonizzata stanno procedendo i carabinieri.

Auto divorata dalle fiamme nel parcheggio del PalaSavelli (Le Foto)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti