fbpx
facebook twitter rss

Agguato mortale a un ex maresciallo
dei carabinieri: ucciso sulla ciclabile
tra Pagliare e Monsampolo

SPINETOLI - I Carabinieri ai cittadini: chi si trovava in quella zona tra le ore 8 e le 9,30 si rivolga alla caserma dell'Arma più vicina
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Ferretti

E’ stato trovato morto questa mattina sulla pista ciclabile tra Pagliare e Monsampolo, un ex maresciallo dei carabinieri.

Questa mattina la macabra scoperta. Da ciò che trapela, si tratterebbe di omicidio. Sembra si sia trattato di un vero e proprio agguato. Sono state usate armi da fuoco.

La zona dell’omicidio è cinturata dai Carabinieri

Questa mattina sul posto sono intervenuti i Carabinieri del nucleo investigativo del Comando di Ascoli (presente anche il comandante, colonnello Ciro Niglio), quelli delle Stazioni della vallata del Tronto e della Compagnia di San Benedetto, ma anche la Squadra Mobile della Questura di Ascoli.

Inutili i soccorsi degli operatori del 118 che sono stati allertati. In un primo momento si pensava che l’uomo a terra fosse svenuto, e invece purtroppo era morto.

L’APPELLO DEGLI INVESTIGATORI – Chiunque si fosse trovato sulla pista ciclabile dove è avvenuto l’omicidio, questa mattina tra le ore 8 e le 9,30, deve contattare subito i Carabinieri rivolgendosi alla caserma più vicina.

(in aggiornamento)

La strada che conduce alla ciclabile

 

 

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X