facebook twitter rss

Dopo l’impatto resta incastrata
sotto l’auto, ragazza trasportata a Torrette

CUPRA MARITTIMA - E' accaduto nella notte in contrada San Silvestro. La ragazza, che era in vacanza con un gruppo di amici, è rimasta incastrata sotto il mezzo ed è stata tirata fuori dai Vigili del fuoco. Sul posto anche i Carabinieri 
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Grave incidente la notte appena trascorsa a Cupra Marittima in contrada San Silvestro nei pressi della Statale 16, intorno alle 2,30. Una ragazza di circa 20 anni, stando a una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto, ancora tutta però da definire da parte dei carabinieri, è stata travolta da un’auto andata fuori strada proprio nel tratto dove la giovane si trovava, in compagnia di alcuni amici, un gruppo del Pesarese in vacanza in un vicino camping.

L’impatto è stato tremendo e la giovane è rimasta incastrata sotto il mezzo guidato da un ragazzo del luogo. A tirarla fuori sono stati i Vigili del fuoco del distaccamento di San Benedetto, accorsi sul posto dopo l’allarme dato dagli amici alla centrale operativa del 118 di Ascoli che ha inviato immediatamente un’ambulanza.

In un primo momento la ragazza è stata trasportata al Pronto Soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto, dove è stata stabilizzata, per poi essere trasferita al “Torrette” di Ancona. Le sue condizioni sono gravi. Sul posto anche i Carabinieri della stazione di Cupra Marittima che, si diceva, dovranno ricostruire la dinamica.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti