facebook twitter rss

A14, Verducci (Pd): “Si intervenga
per ripristinare la normalità del traffico”,
interrogazione al ministro De Micheli

AUTOSTRADA - Il senatore dem: "Ho depositato una ulteriore interrogazione urgente alla Ministra De Micheli per chiedere di ripristinare la regolare funzionalità dell’arteria e per accelerare i tempi di adeguamento concordati con Autostrade"
Print Friendly, PDF & Email

“In A14, nel tratto tra Porto Sant’Elpidio e Pescara, ci sono ogni giorno ore di fila per percorrere pochi chilometri. La ricaduta sul sistema economico ed imprenditoriale e sulla vita dei cittadini è enorme. Con l’approssimarsi al periodo da ‘bollino rosso’ dell’estate la situazione peggiorerà ulteriormente”. Così il senatore del Partito Democratico, Francesco Verducci in una nota per la stampa con cui annuncia un’interrogazione al ministro De Micheli.

“Un territorio già alle prese con le ripercussioni del sisma e del covid non può vedersi costretto a fronteggiare un’ennesima emergenza. La società concessionaria Autostrade ed il Ministero devono intervenire immediatamente su una situazione che si trascina da inizio anno. Non è accettabile che, durante la stagione estiva, si debba assistere al totale congestionamento della Statale 16 Adriatica. I cantieri dovranno garantire lo scorrimento del traffico in autostrada e la massima velocità dell’intervento, per evitare di finire in pieno agosto nella stessa condizione verificatasi nel dicembre scorso per la viabilità locale tra Porto Sant’Elpidio e Pescara. Ho depositato una ulteriore interrogazione urgente alla Ministra De Micheli per chiedere di ripristinare la regolare funzionalità dell’arteria e per accelerare i tempi di adeguamento concordati con Autostrade. Marche e Abruzzo stanno subendo un colpo durissimo che pregiudica la vita e le potenzialità di migliaia di imprese e incide sull’immagine di entrambi le regioni”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X