fbpx
Giovanni Lanciotti Spazio pubblicitario elettorale
facebook twitter rss

Nuovo ospedale dei Sibillini,
tutto pronto per la consegna dei lavori:
arriva anche il commissario
per la ricostruzione Legnini

AMANDOLA - Il commissario straordinario per la Ricostruzione Sisma sarà ad Amandola domani mattina alle 11 per partecipare alla Consegna dei lavori per la realizzazione del nuovo ospedale
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Nei giorni di domani e dopodomani il Commissario straordinario per la Ricostruzione Sisma 2016, Giovanni Legnini, farà visita in diversi comuni fra Marche e Umbria, ossia Amandola, Spoleto, Caldarola, San Ginesio, Urbisaglia e Macerata.

E le visite del commissario Legnini partiranno proprio dall’unico comune del Fermano inserito nelle sue visite per la consegna dei lavori del nuovo ospedale di Amandola, nosocomio dei Sibillini.

Domani, infatti, Legnini sarà alle 11 ad Amandola dove incontrerà il sindaco Adolfo Marinangeli “e – si legge nella nota dell’ufficio stampa del commissario per la ricostruzione – partecipazione alla Consegna dei lavori per la realizzazione del nuovo ospedale”. Da lì, alle 15, Legnini si trasferirà a Spoleto al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti, dove interverrà in apertura dell’evento formativo “Semplificazione delle procedure di ricostruzione – Ordinanza 100 le vostre domande, le nostre risposte”, organizzato dal Comune di Spoleto.

Sabato, invece, il commissario si dividerà tra una visita al centro storico di Caldarola e successivamente visita all’area Sae, dalle 9 alle 12. Da lì si sposterà a San Ginesio per poi dedicarsi a una visita al centro storico di Urbisaglia e con il Sindaco Roberto Broccolo visita al cantiere della scuola. Alle 16, a Macerata, il commissario incontrerà il Presidente della Regione Luca Ceriscioli, e successivamente il sindaco di Cingoli Antonio Saltamartini e Antonio Pettinari, presidente provincia Macerata. Alle 18 incontro con il sindaco di Macerata, Romano Carancini 

(notizia in aggiornamento)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X