facebook twitter rss

Il maestro Luciano Zecca
all’apertura del
Festival Organistico Internazionale

PORTO SAN GIORGIO - Venerdì 17 luglio, alle ore 21.30, nella chiesa di San Giorgio Martire il concerto ad ingresso libero ad inaugurare la 14esima edizione della rassegna musicale sangiorgese. Venerdì 24 luglio sarà la volta di Giulia Bachetti, il 31 luglio di Giovanmaria Perrucci ed il 7 agosto di Felician Rosca
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 17 luglio torna un appuntamento ormai tradizionale nel cartellone degli eventi estivi: la chiesa di San Giorgio Martire ospita ad ingresso libero il 14esimo Festival organistico Città di Porto San Giorgio.

Diretto dal maestro Mario Ciferri, le quattro date previste nel rispetto del distanziamento anti pandemia vede il patrocinio dell’assessorato alla Cultura, dell’associazione Musica Viva, del Consiglio regionale e della Fondazione Carifermo.

Venerdì alle 21,30 il programma sarà aperto dal maestro Luciano Zecca (foto). Ha svolto attività didattica presso vari conservatori statali di musica e contemporaneamente ha intrapreso un’intensa attività concertistica nella veste di solista che lo ha portato in numerosi paesi d’Europa, America e Asia.

Ha tenuto concerti, esibendosi in rassegne e sedi prestigiose, in Italia (duomo di Milano), Germania, Austria, Francia, Svizzera (cattedrale di Losanna), Spagna (cattedrale di Barcellona, Malaga, Madrid, Lerida), Inghilterra (Londra), Danimarca (duomo di Copenaghen), Belgio, Olanda, Svezia, Norvegia, Finlandia, Repubblica Ceca (Praga), Ungheria, Polonia (cattedrale di Varsavia), Russia (sala “Glinka” di Mosca), Stati Uniti (cattedrale di Washington, cattedrale “St.Patrick” di New York) e Giappone.

Venerdì 24 luglio sarà la volta di Giulia Bachetti, il 31 luglio di Giovanmaria Perrucci ed il 7 agosto di Felician Rosca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X