facebook twitter rss

Clandestino occupa appartamenti
e una roulotte da cui sparisce
una tv, denunciato dalla Squadra Mobile

FERMO - "La Squadra Mobile ha proceduto alla denuncia in stato di libertà di un giovane tunisino, clandestino sul territorio nazionale, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e per spaccio di stupefacenti, ordinariamente dimorante proprio a Lido Tre Archi"
Print Friendly, PDF & Email

“A Lido Tre Archi, la Squadra Mobile ha proceduto alla denuncia in stato di libertà di un giovane tunisino, clandestino sul territorio nazionale, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e per spaccio di stupefacenti, ordinariamente dimorante proprio a Lido Tre Archi, e spesso ritrovato all’interno di appartamenti abusivamente occupati”. E’ quanto fanno sapere dalla Questura di Fermo nell’ambito del report delle ultime operazioni messe a segno dalla Polizia di Stato di Fermo.

“L’uomo, dopo articolate indagini degli investigatori della Polizia di Stato – i dettagli forniti dalla Questura – è stato individuato come responsabile della occupazione di una roulotte parcheggiata per tutto l’anno in un campeggio al confine con Porto Sant’Elpidio, nel quale aveva bivaccato per qualche tempo e dal quale aveva sottratto parte degli arredi tra i quali un televisore”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X