fbpx
Jessica Marcozzi Spazio pubblicitario elettorale
facebook twitter rss

Parchi da Favola 2020, magica chiusura
con le ombre e la sand art
che incantano centinaia di bimbi

MONTEGIORGIO - Dalla rassegna estiva di spettacoli per bambini: "L'appuntamento adesso è per il prossimo inverno con Domeniche a Teatro, la stagione che il Teatro Alaleona dedica ai più piccoli, con la speranza di ritrovarci presto e insieme"
Print Friendly, PDF & Email

“Si è conclusa ieri l’edizione 2020 di Parchi da Favola, la rassegna estiva di spettacoli per bambini e famiglie promossa dal Comune di Montegiorgio nell’ambito di Marameo, il festival interregionale ed internazionale del teatro per ragazzi che con le sue quattro Regioni e 23 Comuni aderenti è la più grande festa del teatro per l’infanzia e la gioventù del Centro -Sud Italia. I quattro appuntamenti proposti sono stati tutti esauriti nei posti che erano disponibili e che le disposizioni di contenimento del Covid-19 hanno permesso agli organizzatori di offrire, fino all’evento conclusivo di ieri sera che ha visto al Parco del Castagneto una presenza di circa 250 persone”. Così dall’organizzazione della rassegna con, in testa Marco Renzi, anima e cuore di Marameo.

“Una risposta da parte del pubblico importante, che ovviamente riempie di soddisfazione il Comune di Montegiorgio e l’assessore alla Cultura Michela Vità che ne è la fautrice, insieme a Marco Renzi che ne ha curato la direzione artistica, una presenza che ha segnato uno scatto in avanti forte che mai in passato – rimarcano dal festival – si era visto e che fa germogliare riflessioni per il miglioramento delle edizioni future. Le staordinarie ombre di Oscar Strizzi della compagnia Cantieri di Illusioni di Pescara, hanno letteralmente incantato il pubblico presente riportandolo a quella magia antica, non vecchia, di quando con le sole mani si proiettavano sulle parte di casa figure di animali e personaggi fantastici, mostrandoci come una semplice azione, fatta con niente, se non le proprie capacità, possa condurci in mondi lontani e pieni di meraviglia. Alle ombre si sono alternate le figure altrettanto magiche realizzate con la tecnica della sand art, manipolando sabbia sul piano di una lavagna luminosa. Una serata di incanti e, come recita il titolo dello spettacolo, di illusioni, comunque di festa e di famiglie che ancora una volta hanno dimostrato la loro affezione al progetto. L’appuntamento adesso è per il prossimo inverno con Domeniche a Teatro, la stagione che il Teatro Alaleona dedica ai più piccoli, con la speranza di ritrovarci presto e insieme”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X