fbpx
facebook twitter rss

Ediana Mancini: ”Palazzo
Lattanzi? Una polemica sul nulla”

MONTEGRANARO - Il sindaco veregrense replica alle esternazioni lanciate nei giorni scorsi dal gruppo di minoranza Montegranaro tra la Gente. "Strumentalizzazione su una questione assolutamente infondata, pura propaganda da parte del candidato leghista alla Regione, Mauro Lucentini" le parole della prima cittadina
Print Friendly, PDF & Email

Ediana Mancini

“Assistiamo all’ennesima strumentalizzazione politica su una questione assolutamente infondata e inesistente: nessuno ha mai esternato la volontà dell’amministrazione di acquistare il palazzo Lattanzi al fine di realizzarvi alloggi popolari”.

“In nessun atto amministrativo e in nessuna dichiarazione di esponenti della maggioranza vi è un intendimento in tal senso”, afferma il sindaco Ediana Mancini replicando alle esternazioni mosse nei giorni scorsi da Mauro Lucentini, capogruppo di minoranza (vedi l’articolo sotto correlato).

“Ribadiamo che la situazione di degrado in cui versa il centralissimo palazzo Lattanzi è fonte di notevole preoccupazione per l’amministrazione e che le procedure di messa in sicurezza dello stesso saranno finalmente espletate dall’istituto vendita giudiziario. La messa in sicurezza non può essere però il punto di arrivo, da qui devono partire le riflessioni sul futuro del palazzo e del quartiere tutto”, ha precisato inoltre la prima cittadina.

“Quello appena detto ricalca esattamente ciò che è stato riportato nell’articolo oggetto di strumentalizzazione, attribuendo un significato di parte dalla minoranza – il focus -. Capiamo benissimo che il consigliere Lucentini debba creare polemiche intentate ad arte per alimentare la sua campagna elettorale come candidato consigliere della Lega. Ribadiamo al consigliere Lucentini che questa amministrazione, quando ha stabilito un obiettivo, lo ha sempre portato avanti senza ambiguità: semplicemente la realizzazione di nuovi edifici popolari non è un obiettivo a prescindere dagli assegnatari”.

“Magari lo stesso consigliere – incalza la Mancini – avrebbe dovuto avere la stessa sensibilità evitando di realizzare case popolari all’interno dell’edificio di maggior pregio storico e architettonico (ex ospedale) nel cuore del centro storico, pregiudicandone il pubblico esercizio. Ventilare che una parte della Giunta decida questione così importanti all’oscuro dei colleghi è pura falsità, come dimostra il nostro operato in questi anni, ampiamente apprezzato dalla cittadinanza con la riconferma di un secondo mandato”.

 

Articolo correlato: 

Montegranaro tra la Gente: “No a Palazzo Lattanzi sede di alloggi popolari per extracomunitari”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X