facebook twitter rss

Viale Trento, l’illuminazione è potenziata

FERMO - Impianto nuovo con pali alternati e maggiore uniformità di luce. Il sindaco Calcinaro: “Progetto parallelo con quello che porterà un finanziamento di circa mezzo milione di euro nei prossimi tre anni per l’illuminazione in zone della città in precedenza non servite”
Print Friendly, PDF & Email

L’ingresso di Fermo, un’arteria moderna con la doppia illuminazione alternata.

Conclusi alcuni giorni fa i lavori che hanno reso subito operativa la nuova e potenziata illuminazione di viale Trento con il sistema Quiconce, ovvero nuovi pali della pubblica illuminazione a led, posti alternativamente su entrambi i lati della strada così da ottenere un maggiore uniformità dell’illuminazione.

Intervento che ha riguardato sia l’installazione di nuovi punti luce che la riqualificazione e la sostituzione di corpi illuminanti esistenti con altri nuovi così da potenziare, sempre nell’ottica del basso consumo energetico, l’illuminazione pubblica su un’arteria stradale che è anche uno degli ingressi principali della città, aumentandone anche la sicurezza.

“L’illuminazione di viale Trento è un atto importante, innovativo, che fa risaltare l’ingresso della città – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro -. Questo va in parallelo con il progetto che stiamo portando avanti da un anno a questa parte con il fotovoltaico per le zone più decentrate della città mai raggiunte negli anni dall’illuminazione pubblica, grazie a un finanziamento che si ripeterà anche nel 2021, nel 2022 e nel 2023 che ci permetterà di investire mezzo milione di euro per zone di Fermo in precedenza non servite”.

“Quello su viale Trento è stato un intervento illuminotecnico atteso e necessario, realizzato da Atlantico Citelum, con cui, come si ricorda, siamo convenzionati come Comune proprio perché in questi anni ha curato la riqualificazione della pubblica illuminazione di tutta la città – le parole dell’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani –, e su questa linea va sottolineato che proprio il lavoro eseguito su viale Trento porterà importanti benefici alla città sia in termini di sicurezza che dal punto di vista dell’adeguamento e dell’ammodernamento della pubblica illuminazione in grado di poter contrastare l’inquinamento luminoso, abbattere i consumi energetici e conseguentemente portarne risparmi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X