facebook twitter rss

Il Cup in tabaccheria,
le perplessità dei farmacisti

ASCOLI - Il presidente dell'Ordine di Ascoli e Fermo, Ido Benigni, ha scritto alla Regione ritenendo "inspiegabile" l'accordo con la Fit per estendere le prenotazione e il pagamento delle visite mediche anche nelle rivendite di sali e tabacchi: "La legge prevede che la ricetta rappresenta e determina il rapporto esclusivo tra medico, farmacista a paziente, e non altri"
Print Friendly, PDF & Email

Un pacchetto di sigarette, un gratta&vinci e la prenotazione di una visita medica. E’ quello che potrebbe accadere a partire dal mese di settembre dopo il recente accordo tra Regione Marche e la Federazione Italiana Tabaccai per estendere la rete del “Cup” (Centro unico di prenotazione) regionale.

L’intesa tuttavia ha lasciato di stucco i farmacisti marchigiani che hanno inviato una missiva al governo regionale (Regione e Agenzia Sanitaria Regionale) firmata dal delegato Fofi e presidente dell’Ordine di Ascoli Piceno e Fermo, Ido Benigni, e dai colleghi di Pesaro e Urbino, Ancona e Macerata.

Secondo i camici bianchi, inoltre, la novità potrebbe disorientare i cittadini.

Ido Benigni

«Apprendiamo con sorpresa –afferma Benigni– dell’accordo tra il Governatore uscente e la Federazione Tabaccai delle Marche in riferimento alla possibilità di prenotare in tabaccheria le visite mediche. Senza entrare in merito sulle modalità dell’accordo di cui non siamo a conoscenza, riteniamo l’iniziativa inspiegabile in quanto ancora la stragrande maggioranza delle Farmacie marchigiane che hanno aderito non è stata messa in condizioni di operare, e le Parafarmacie, dove operano farmacisti iscritti all’Ordine professionale, sono sempre rimaste escluse. 

Ricordiamo -conclude il presidente- che la prenotazione può essere eseguita attraverso la ricetta medica e la legge prevede che tale documento rappresenta e determina il rapporto esclusivo tra medico, farmacista a paziente, e non altri».

 

(articolo pubbliredazionale)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X