facebook twitter rss

Rapina dopo il rapporto sessuale:
giovane arrestato dai carabinieri,
denunciato anche per due tentati furti

PORTO SANT'ELPIDIO - Il giovane è stato arrestato dai carabinieri di Porto Sant'Elpidio che hanno condotto le indagini. Il soggetto arrestato, per i militari dell'Arma, è anche ritenuto responsabile di due tentati furti in abitazione avvenuti a Porto  Sant’Elpidio nei giorni scorsi
Print Friendly, PDF & Email


di redazione CF
I carabinieri della stazione di Porto Sant’Elpidio, guidati dal comandante luogotenente Corrado Badini, hanno arrestato un giovane per rapina, ragazzo che dovrà rispondere anche di due tentati furti. L’arresto “a seguito di una rapina – spiegano dalla compagnia dei carabinieri di Fermo – consumata nei primi giorni del mese di agosto ai danni di un transessuale da parte di un soggetto che, dopo aver consumato un rapporto sessuale e dopo aver minacciato la vittima con un coltello, si è fatto consegnare il denaro contenuto in borsetta per un valore di circa 300 euro”.

“L’Arma di Porto Sant’Elpidio ha così posto in essere un’immediata e mirata attività d’ indagine che – aggiungono dalla compagnia dei carabinieri – ha permesso, anche attraverso il cellulare abbandonato durante la fuga dall’autore del reato, di identificarlo. Si tratta di un giovane “di circa 30 anni, dell’Est Europa, con precedenti anche specifici in materia, domiciliato a Fermo e sottoposto all’obbligo di firma dai carabinieri di Fermo. L’attività d’indagine è stata avallata pienamente dell’autorità giudiziaria di Fermo la quale ha emesso, su richiesta dell’Arma di Porto Sant’Elpidio, la misura cautelare in carcere a carico dello straniero. Il soggetto arrestato è anche stato responsabile di due tentati furti in abitazione avvenuti a Porto  Sant’Elpidio nei giorni scorsi. Per tale episodi il cittadino rumeno è stato denunciato a piede libero alla procura della repubblica di Fermo”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X