facebook twitter rss

Manifesti nelle sedi elettorali:
la Municipale riscontra 4 infrazioni,
Di Virgilio ‘richiama’ Vitturini e Putzu

PORTO SAN GIORGIO - Intanto fa discutere un post dell'assessore Andrea Di Virgilio: "Vista la circolare 15/2020 prot. 28452 del 29 luglio 2020 i candidati Maria Lina Vitturini ed Andrea Putzu dovrebbero provvedere alla rimozione dei manifesti elettorali affissi sulla vetrina della loro sede elettorale"
Print Friendly, PDF & Email

Come avviene sempre, in occasione di qualsiasi campagna elettorale, la polizia municipale di Porto San Giorgio si è attivata anche questa volta per controllare la regolarità delle affissioni di manifesti e materiale di ogni genere nelle sedi elettorali presenti sul territorio comunale. “E ad oggi – fanno sapere dal comando della Municipale – sono state riscontrate quattro infrazioni che saranno debitamente comunicate in Prefettura, istituzione deputata a stabilire i provvedimenti sanzionatori del caso”.

Nel frattempo sta facendo discutere il post dell’assessore Andrea Di Virgilio che, tramite il suo profilo Facebook, ha richiamato all’ordine i candidati alle elezioni regionali per FdI, Maria Lina Vitturini e Andrea Putzu.

“Vista la circolare 15/2020 prot.28452 del 29 luglio 2020 i candidati Maria Lina Vitturini ed Andrea Putzu – ha scritto in un post l’assessore – dovrebbero provvedere alla rimozione dei manifesti elettorali affissi sulla vetrina della loro sede elettorale. La circolare ministeriale in merito disciplina che i manifesti devono trovarsi ad una distanza di almeno un metro dalla vetrina. Rispettiamo le regole. Grazie”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X