facebook twitter rss

Allo Cser La Bottega delle Idee
è operativo il nuovo ascensore

FERMO - L'importante opera pensata in collaborazione tra Comune e scatolificio Valtenna ha visto così la realizzazione del'importante progetto voluto con vettore mosso alla volta dell'abbattimento delle barriere architettoniche
Print Friendly, PDF & Email

E’ entrato nella disponibilità della struttura ed è operativo l’ascensore installato allo Cser Bottega delle Idee, di via del Bastione.

Un’opera che vede insieme al Comune di Fermo anche la compartecipazione dell’azienda scatolificio Valtenna.

Questa mattina, a conclusione dei lavori e alla consegna alla struttura dell’ascensore, il sindaco Paolo Calcinaro, l’assessore alle politiche sociali Mirco Giampieri, il dirigente comunale Giovanni Della Casa, Fiorella Traini, responsabile unità operativa servizi disabilità del Comune, Loris Moretti, uno dei titolari dello scatolificio Valtenna, azienda fermana che ha sostenuto e contribuito nella realizzazione dell’ascensore, educatori e ospiti.

Il sindaco ha voluto ringraziare l’azienda Valtenna per questo gesto importante, per la sensibilità dimostrata nei confronti del sociale, della Bottega delle Idee facendo sì che tutto questo diventasse realtà. Così come anche l’assessore Giampieri che ha voluto esprimere gratitudine all’azienda Valtenna per la generosità espressa nei confronti di questi ragazzi speciali, al settore servizi sociali, al dirigente Della Casa e a Fiorella Traini.

Ringraziamenti che sono stati espressi anche all’ufficio tecnico comunale, a Giorgio Pompei e Mauro Fortuna per aver coordinato e seguito i lavori di realizzazione. I ragazzi, emozionati e contenti, hanno apprezzato il nuovo ascensore e manifestato la loro gioia regalando a Loris Moretti lavori manufatti realizzati da loro stessi nel corso dei vari laboratori che si tengono all’interno della Bottega.

Anche i genitori degli ospiti, attraverso le parole di Rosanna Assunta Minnucci, hanno voluto ringraziare il sindaco, l’assessore Giampieri, il dirigente Della Casa, Fiorella Traini e lo scatolificio Valtenna per quest’opera che ritengono importante soprattutto per gli ospiti che non possono fare le scale e necessitano di questo ausilio. Per i genitori questo centro è una seconda famiglia e lo si è visto anche durante il periodo del lockdown con l’attività svolta on line, per cui hanno ringraziato gli educatori sempre competenti e professionali.

“Sono commosso ed emozionato nel vedere come questo ausilio per la Bottega delle Idee sia stato accolto e apprezzato – ha detto Loris Moretti, uno dei soci titolari dello Scatolificio Valtenna, insieme a Tonino, Teresa, Emanuela, Matteo e Sabrina Moretti –, sono proprio questi i gesti che ripagano di tanto impegno e lavoro per il territorio, dove siamo nati e cresciuti e dove abbiamo deciso di investire. La nostra mission come azienda, nel sociale è una precisa scelta che abbiamo perseguito e continueremo a perseguire in virtù del fatto che per noi è necessario essere vicini a chi ha maggiormente bisogno”.

Un impegno quello dello scatolificio Valtenna, azienda storica del territorio, con 57 anni di storia alle spalle, una nuova sede ampliata dal 2013 a Molini Girola, di investire nel sociale e nel proprio territorio, portato avanti dai titolari con convinzione, passione e sensibilità.

Un’opera attesa e necessaria nel contrasto alle barriere architettoniche per una realtà come la Bottega delle Idee, centro socio educativo riabilitativo che attualmente accoglie circa una ventina di giovani, che è nato agli inizi degli anni ‘80 in risposta ai bisogni di quella fascia della disabilità medio-lieve e che dalla fine del 2017 è tornato nella sua sede originaria in via del Bastione, dopo i lavori di consolidamento strutturale eseguiti appunto dopo gli eventi sismici del 2016, con diversi interventi che hanno riguardato anche la ristrutturazione degli interni, la ritinteggiatura, la manutenzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X