facebook twitter rss

Hanno sparato due colpi di pistola
L’inquietante segnalazione
di alcuni residenti durante la notte

PORTO SANT'ELPIDIO - L'allarme è stato lanciato da alcuni residenti. L'sos dalla zona centrale di Porto Sant'Elpidio, nei pressi del Comune. Sul posto sono arrivati i carabinieri. Si lavora per accertare la veridicità della segnalazione e, nel caso, appurare se si sia trattato di colpi 'a salve' o esplosi con un'arma vera
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

“Hanno sparato due colpi di pistola. O comunque colpi d’arma da fuoco. Si sono sentiti bene. E ci hanno fatto sobbalzare dal letto”. “Sì, un paio di colpi. Abbiamo immediatamente chiamato le forze dell’ordine. Sono arrivati i carabinieri”. Sono due delle testimonianze di alcuni residenti lungo la statale Adriatica, nel centro di Porto Sant’Elpidio, a due passi dal Comune, svegliati questa notte, intorno alle 2, da quelle due esplosioni che vengono associate, in tutto e per tutto, a dei colpi d’arma da fuoco. E qualcuno ha ovviamente lanciato l’sos alle forze dell’ordine.

Così sul posto sono subito arrivati i carabinieri della compagnia di Fermo che, nella ripartizione territoriale della provincia, questa notte avevano competenza su Porto Sant’Elpidio. Starà ora ai militari dell’Arma accertare la fondatezza della segnalazione dei residenti e, nel caso in cui si dovessero riscontrare prove elementi che appurino la veridicità della segnalazione, risalire a chi ha esploso quei colpi, e perché. Una bravata, per usare un eufemismo? Magari con qualche scriteriato a ‘sparare’ con una scacciacani? Colpi a salve o, peggio, esplosi con una pistola vera? E se sì, sparati in aria, a mò di avvertimento, di minaccia? Indirizzati a chi o cosa? Tutte ipotesi al vaglio degli inquirenti chiamati a fare luce sull’inquietante episodio notturno. “Di certo noi li abbiamo uditi molto bene, quindi i colpi ci sono stati eccome” concludono alcuni residenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X