facebook twitter rss

Alla Misericordia Montegiorgio
ripartono i corsi
per diventare volontario

MONTEGIORGIO - Positivo, nel frattempo, è il resoconto delle attività della Misericordia di Montegiorgio: "Nonostante la pandemia che ha messo in ginocchio tutto il sistema sanitario: l’associazione  ha garantito fino ad oggi la copertura dei servizi tradizionali emergenza 118 di automedica e ambulanza, trasporti secondari, trasferimenti, e un equipaggio dedicato con ambulanza Covid19 dal 5 aprile al 7 luglio con un totale di 39 servizi Covid per 1704 chilometri percorsi
Print Friendly, PDF & Email

“Il volontariato non si ferma”, alla Misericordia di Montegiorgio nuovo corso per diventare volontario.

Dopo il lockdown per l’emergenza Covid19, ripartono i corsi di formazione per diventare volontario attivo alla Misericordia di Montegiorgio. “Abbiamo predisposto e studiato appositamente una linea guida per lo svolgimento in sicurezza del corso”.

Il 6 ottobre, finalmente, dopo un lungo stop per l’emergenza Coronavirus, ripartono i corsi alla Misericordia di Montegiorgio  per diventare volontario operativo attivo. In questo periodo di difficoltà causata dalla pandemia, riprendono con rinnovato entusiasmo le attività di formazione in sede, in totale sicurezza. “Per questo motivo – fanno sapere dalla Misericordia – ossia proprio per garantire lo svolgimento delle attività formative nel pieno rispetto della salute e della sicurezza sia dei formatori che degli iscritti al corso, abbiamo attuato una linea di sicurezza contenente  misure di prevenzione e protezione. Rispetto agli altri anni abbiamo limitato le iscrizione a numero chiuso per garantire il distanziamento sociale in aula. Per iscriversi al corso basta scaricare la domanda all’indirizzo https://www.misericordiamontegiorgio.it/wp-content/uploads/2016/12/modulo-iscrizione.pdf e inviarla per email misericordiamontegiorgio@virgilio.it

Per info WhatsApp 3331921127 -3471257022, rete social Facebook, Instagram, Youtube “misericordiamontegiorgio” .

Positivo, nel frattempo, è il resoconto delle attività della Misericordia di Montegiorgio: “Nonostante la pandemia che ha messo in ginocchio tutto il sistema sanitario, grazie a dipendenti e volontari, ha garantito fino ad oggi la copertura dei servizi tradizionali emergenza 118 di automedica e ambulanza, trasporti secondari, trasferimenti, e un equipaggio dedicato con ambulanza Covid19 dal 5 aprile al 7 luglio con un totale di 39 servizi Covid per 1704 chilometri percorsi. Doveroso è ringraziare tutti i cittadini che hanno e continuano  a sostenere con gesti e vicinanza la nostra associazione”.

C.N.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X