facebook twitter rss

Servizi pomeridiani in
rete per famiglie e giovani

PORTO SAN GIORGIO - Da lunedì porte aperte presso la ludoteca comunale “Gli amici di Lucignolo”. L'assessore Gramegna: “Come Comune siamo impegnati nella promozione di una rete di servizi per giovani e famiglie insieme ai ricreatori Don Bosco, San Giorgio ed al Centro Polifunzionale Giovanile"
Print Friendly, PDF & Email

 

Riaprirà lunedì 28 settembre, alle ore 16.30, la ludoteca comunale “Gli amici di Lucignolo” gestita dalla coop “Il Faro”.

La struttura si trova nei locali in via Marsala, 19 (ex scuola elementare Borgo Rosselli). Il servizio ricreativo gratuito dell’assessorato ai servizi sociali è rivolto ai bambini dai 3 ai 12 anni e si terrà dal lunedì a venerdì, dalle 16.30 alle 19.30.

C’è ancora la possibilità di iscriversi rivolgendosi direttamente alla struttura durante gli orari di apertura.

“Educatori e animatori qualificati accompagneranno i piccoli ospiti nel loro percorso di crescita nel rispetto delle norme anti Covid 19 – afferma l’assessore Francesco Gramegna, in foto insieme al sindaco Nicola Loira -. Il Comune è impegnato nella promozione di una rete di servizi per giovani e famiglie. Vede coinvolti i ricreatori Don Bosco, San Giorgio ed il Centro Polifunzionale Giovanile. Sono offerti sostegni gratuiti per fare compiti, momenti aggregativi, laboratori e varie attività oltre alla possibilità di accedere a uno sportello di sostegno psicologico. E’ possibile già prendere contatti direttamente con le strutture: i giovani saranno divisi per fasce d’età”.

A breve è prevista la realizzazione di un murale per riqualificare un sottopasso comunale. Tra le novità delle prossime settimane, la ripartenza di un corso di formazione per educatori e genitori sul rapporto intergenerazionale genitori-figli. L’Isc Nardi è partner del progetto “Goals” di cui la coop “Il faro” è capofila contro dispersione scolastica e povertà educativa. Si svolgerà all’interno degli istituti e negli spazi disponibili delle strutture adeguate, sempre in linea con i protocolli anti pandemia.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X