facebook twitter rss

Acquisto dell’ex stazione Santa Lucia
C’è la firma della Steat, Alessandrini:
“Al lavoro per ripristinarne la piena funzionalità”

FERMO - Il presidente della Steat: "Inizieremo subito a lavorare per ripristinare la piena funzionalità della struttura e valutare ogni opportunità che ci consenta di ristrutturare la ex Stazione"
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì scorso, presso lo studio notarile Ciuccarelli-Mori, si è conclusa l’operazione di acquisto dell’area ex stazione di Santa Lucia da parte della Steat spa.
Fabiano Alessandrini, presidente della Steat, esprime “soddisfazione per il risultato ottenuto. Finalmente siamo riusciti a definire l’acquisto dell’area, dopo i ritardi nella definizione dei documenti necessari causati dalla chiusura degli uffici pubblici nel periodo del lockdown. E’ un passaggio storico per la Steat spa, una società importante per questo territorio che diventa proprietaria di un’area strategica per puntare alla aggiudicazione delle prossime gare di appalto per la gestione dei servizi pubblici di linea. Voglio condividere questo momento con i colleghi del Consiglio di Amministrazione che hanno dimostrato grande serietà e senso di responsabilità nell’assumere una decisione difficile, nonostante la pressione causata dalla esposizione stimolata da soggetti che, apparentemente senza alcun titolo, preferivano che l’area andasse in mano a privati. Un grazie va alla struttura amministrativa della società per l’attenzione con cui è stato vagliato ogni dettaglio consentendo agli amministratori di assumere le decisioni con la necessaria consapevolezza. Inizieremo subito a lavorare per ripristinare la piena funzionalità della struttura e valutare ogni opportunità che ci consenta di ristrutturare la ex Stazione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X