facebook twitter rss

Fermana tra campionato
e calciomercato

SERIE C - Domani, domenica, alle ore 15 canarini in campo per la seconda giornata di torneo, prevista in casa del Sudtirol, senza lo squalificato capitan Comotto. Neglia in arrivo per il reparto avanzato?
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Al termine del pranzo post rifinitura la Fermana è partita alla volta di Salò, dove domani, alle ore 15 e presso l’impianto “Turina“, affronterà il Sudtirol nella prima trasferta stagionale dopo l’esordio con ko interno subito domenica scorsa contro il Mantova.

Tutto questo mentre lunedì pomeriggio ci sarà la chiusura del calciomercato, con i tifosi trepidanti ed in attesa di ulteriori rinforzi in entrata, soprattutto per il reparto avanzato, a vedere Neglia quale ipotetico ritorno in gialloblù.

Un’operazione questa sostenuta da più di un rumors proveniente dall’ambiente. Nel mentre ecco anche le canoniche parole sul match di domani, e sulla settimana di lavoro lasciata alle spalle, da parte del tecnico Mauro Antonioli (foto).

Mister, che gara si aspetta contro il Sudtirol?

“Difficilissima, contro una squadra da sempre protagonista in questo girone negli ultimi anni. E’ sempre tra le primissime posizioni, punta al massimo senza in alcun modo disdegnare la possibilità di un salto di categoria. Una gara cui arriviamo dopo una sconfitta immeritata in casa, e dunque con la necessità e la voglia di fare punti per aumentare l’autostima e pensare di crescere, cosa che in questo momento per noi diventa fondamentale”.

Come si è allenata la squadra in settimana?

“L’intensità è quella giusta, l’approccio di domenica è stato quello giusto e quello che voglio. Come sempre e in ogni momento c’è da migliorare ma partiamo da quelle basi che abbiamo ben consolidate e sono solide. Anche domani mi aspetto la prestazione giusta da parte dei ragazzi, ben consapevoli che in questa categoria le gare sono spesso decise dagli episodi. Ma non dobbiamo appellarci a questo o alla sfortuna: dobbiamo essere bravi a sfruttarli e soprattutto portarli dalla nostra parte. Domenica scorsa l’occasione le abbiamo avuto ma non siamo riusciti a sfruttarle e nell’unica concessa abbiamo preso gol. Cresce e migliorare senza dubbio ma l’approccio e l’intensità è quella giusta e quello mi fa ben sperare”.

Quali sono i punti di forza del Sudtirol?

“Una squadra completa, che ha fisicità, corsa e gamba: difficile trovare dei punti deboli a questa squadra. Ci vorrà la miglior Fermana per lottare contro questa squadra e cercare di portare a casa punti che per noi sono importanti”.

 

I convocati. Portieri: Ginestra, Zizzania e Tantalocchi. Difensori: Mordini, Manetta, Clemente, Esposito, Scrosta, Sperotto e Rossoni. Centrocampisti: Urbinati, Isacco, Iotti, Staiano, Bigica e Demirovic. Attaccanti: Liguori, Cognigni, Boateng, Cremona, Nepi, Palmieri e Raffini.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X