facebook twitter rss

Arriva il camper del Rotary,
per una due giorni di
prevenzione sanitaria gratuita

PORTO SAN GIORGIO - Iniziativa messa in campo insieme all'amministrazione comunale, presentata stamane presso la sala consiliare. Appuntamento in piazza Matteotti da sabato mattina a domenica pomeriggio prossimi, con screening oncologici ed informazioni nutrizionali erogati da medici esperti
Print Friendly, PDF & Email

 

In arrivo il camper del Rotary per una due giorni di prevenzione sanitaria gratuita.

A presentare l’iniziativa, presso la sala Consiliare del comune di Porto San Giorgio che ospiterà l’iniziativa in piazza Matteotti, il vice sindaco, Francesco Gramegna che ha esordito dicendo: «È un onore essere qui oggi. Stiamo consolidando questa collaborazione che da sempre c’è e direi che da quando c’è il mio mandato, la collaborazione si è rafforzata per ulteriori spunti e iniziative. L’ultima è proprio questa di cui mi sento partecipe ed è una cosa veramente bella avere un campo sanitario che offre gratuitamente screening medico nutrizionali per dare una possibilità a tutta la popolazione di fare screenig ad hoc con medici professionisti che offrano gratuitamente il loro tempo e il Rotary offre quest’iniziativa rivolta alla popolazione, motivo di vanto per l’amministrazione avere a fianco un’associazione che si spende per il sociale».

Il programma partirà sabato mattina alle 10, con la possibilità di effettuare il prescreening di valutazione oncogenetica del dottor Bisonni, visto che il 10% dei tumori sono ereditari, il prescreening serve a ricostruire l’albero genealogico partendo da persone già affette da patologia. Nel pomeriggio si parlerà di alimentazione e prevenzione sanitaria a tavola. Domenica mattina ci sarà un momento conoscitivo per quanto riguarda la patologia della fibromialgia e nel pomeriggio si tornerà a parlare di alimentazione e prevenzione.

L’iniziativa è organizzata dal Rotary di Porto San Giorgio che a marzo compirà il ventesimo anno di vita.

«L’occasione di questo ventennale – ha spiegato il presidente Mario Pinciaroli, presidente Rotary Club Porto San Giorgio – ci ha dato una ulteriore spinta e tra tante cose fatte, abbiamo costruito insieme all’amministrazione comunale questa iniziativa importante in questo fine settimana e ne siamo veramente orgogliosi. Offriamo prevenzione sanitaria in maniera libera alla popolazione, posizioneremo il camper, già allestito di tutto, per l’intera giornata di sabato e domenica in piazza Matteotti e per ogni giornata tratteremo una prevenzione sanitaria diversa. In un periodo in cui siamo travolti dal Covid, continuano ad esistere tutte le altre patologie che non sono da trascurare. I professionisti trattano sia temi di prevenzione che di natura oncologica».

Gli artefici dell’iniziativa odierna, nonché soci del club, sono il dottor Giorgio Tombolini, il dottor Renato Bisonni, la biologa nutrizionista Edy Virgili. Per chi volesse approfittare, deve sapere che verranno effettuate visite a blocchi di 10 persone e si consiglia la prenotazione, chiamando il numero 347.5530955.

Era presente anche l’ex Presidente Rotary Club Porto San Giorgio Mario Natalucci che ha ricordato come la mission del Rotary sia quella mettere in campo le eccellenze per progetti di prevenzione, anche a livello internazionale. A livello locale, la presenza del Rotary è sempre garantita, come testimoniato dal vice Gramegna, il quale ha ricordato che l’associazione ha provveduto durante il lock down ad aiutare con i buoni spesa, oltre a procurare alcuni giochi per la ludoteca e ad essere sempre disponibile ad ogni richiesta.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X