facebook twitter rss

Montegranaro, chiusa
la stagione agonistica

BASEBALL - Con il recupero del match casalingo al cospetto del Perugia si è completato il quadro di gare della regolar season di Serie C. Settore giovanile: stilato il bilancio dei tornei 2020, dove spicca la già citata vittoria del girone per i promettenti Under 14
Print Friendly, PDF & Email

Un momento del recupero contro il Perugia dibattuto ieri sul diamante La Croce di Montegranaro

 

di Paolo Gaudenzi

MONTEGRANARO –  Nel primo pomeriggio di ieri è andato in scena l’ultimo atto della stagione 2020 per la squadra seniores di Serie C, con il recupero del match contro il Perugia, originariamente rinviato per pioggia.

Prima del via all’agonismo, il minuto di silenzio in ricordo di Riccardo Bettucci, ex giocatore veregrense venuto a mancare la scorsa settimana. Il manager Reynaldo Benitez, affiancato dal nuovo coach Henry Brito (che insieme al coach Milko Cotica sarà chiamato a gestire la parte invernale per le diverse categorie di età), ha cercato la via a sfociare in una positiva chiusura di stagione, apportando diversi cambi alla canonica formazione.

Purtroppo per i padroni di casa le sperimentazioni non hanno dato i frutti sperati: svantaggio per 0-1 nel primo inning e padronanza umbra nel terzo, con ospiti a battere continuamente il lanciatore Di Biagio capitalizzando 7 punti.

L’Under 12 guidata dal montegranarese Milko Cotica

Successivamente, sotto la leggera pioggia i calzaturieri sono riusciti per due volte ad arrivare in base, senza concretizzare nessun punto, con la gara chiusa al settimo inning sul risultato di 11-0 (manifesta a favore del Perugia). Grifoni a festeggiare dunque l’accesso alla fase playoff, vittoriosi nel girone L.

Nel mentre è finita in archivio anche la stagione per i giovani campioncini montegranaresi. Il bilancio vede quindi l’Under 12 di coach Milko Cotica al secondo posto della classifica finale dei relativi circuiti regionali, alle spalle di Porto Sant’Elpidio, con le consolidate basi tecniche definite e lanciate al prospero immediato futuro.

L’Under 15 di coach Reynaldo Benitez è finita anch’essa sulla piazza di argento, seconda solo ai campioni di Cupramontana. Gradino più alto del podio invece, per come già anticipato da questi spazi, per l’Under 14, altra selezione guidata da Benitez, a conquistare il campionato di categoria cadendo una sola volta in stagione, precisamente al Fano, seconda classificata. Un monte di lancio implacabile, le belle giocate in difesa e le tante battute in attacco frutto di un gruppo unito ed agguerrito hanno condito le gare dei giovanissimi gialloblù, che si candidano già come squadra da battere per il prossimo anno.

I Seriores protagonisti del campionato nazionale di Serie C appena consegnato agli archivi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X