facebook twitter rss

Gostoli (Pd): “Grave passo indietro
sulla parità di genere
nella giunta regionale”

REGIONE - Il segretario regionale Pd: "Anche per questa ragione è importante favorire la partecipazione delle donne nella vita democratica delle istituzioni. Oggi è una brutta giornata per le Marche”
Print Friendly, PDF & Email

“Grave passo indietro sulla parità di genere nella Giunta”. Il segretario regionale del Partito democratico, Giovanni Gostoli, commenta così la notizia di ipotesi della nuova giunta regionale Acquaroli.

“Si apprende dalla stampa, infatti, che i partiti della destra hanno raggiunto l’accordo nei palazzi romani. È uno schiaffo alle donne marchigiane la nuova giunta regionale: solo una su sette. Le Marche tornano indietro, anziché andare avanti – dice Gostoli – Proprio quando la parità di genere che è motore di sviluppo può diventare un obiettivo del Recovery Fund. Una visione coraggiosa e innovativa sarà quella di aumentare la presenza delle donne nel mondo del lavoro, investendo nelle infrastrutture sociali e nei servizi per l’infanzia, sostenendo l’imprenditoria femminile, promuovendo la parità salariale e contrastando ogni forma di discriminazione. Anche per questa ragione è importante favorire la partecipazione delle donne nella vita democratica delle istituzioni. Oggi è una brutta giornata per le Marche”, conclude il segretario regionale Pd.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X