facebook twitter rss

Bando Sport e Periferie, il
Comune potenzia la struttura
da baseball

PORTO SANT'ELPIDIO - Tramite il bando ministeriale l'amministrazione ha progettato l'adeguamento del diamante di via Caserta mediante interventi di rigenerazione, efficientamento energetico e ammodernamento
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – In data 12 maggio 2020 la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il bando “Sport e Periferie” 2020.

L’amministrazione comunale, viste le condizioni del bando, ha deciso di partecipare mediante l’adeguamento dell’impianto sportivo da Baseball in via Caserta con interventi di rigenerazione, efficientamento energetico e ammodernamento funzionale.

Il bando ha lo scopo di rigenerare gli impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie.

L’intervento il cui costo complessivo è di € 575.000.00, risponde alle finalità previste dal bando. Nello specifico prevede l’installazione di nuove torri faro con proiettori a led in sostituzione dei proiettori già esistenti a cui si aggiungerà anche l’eliminazione di tutti i proiettori posti perimetralmente all’area di gioco, questo perché oltre a non garantire un illuminamento adeguato del campo non rispondono neanche ai requisiti ambientali che impongono un contenimento dei consumi; l’abbattimento delle barriere architettoniche mediante l’adeguamento della rampa di accesso all’area spogliatoi, la realizzazione delle rampe d’accesso “Dugout” e il risanamento conservativo del muretto di perimetrazione e separazione dell’area gioco; l’efficientamento energetico dell’impianto di produzione di acqua calda sanitaria mediante realizzazione di un sistema solare-termico con istallazione di pannelli fotovoltaici sul tetto degli spogliatoi est; l’adeguamento dei servici igienico sanitari; la rigenerazione del manto erboso del campo da gioco e realizzazione di un percorso inghiaiato perimetrale per agevolare l’accessibilità dei mezzi per la manutenzione; l’adeguamento della recinzione perimetrale dell’impianto mediante sostituzione dell’attuale rete di protezione con una di altezza superiore ai 14mt circa.

“Come amministrazione comunale – spiega il sindaco Nazareno Franchellucci – abbiamo a cuore la pratica sportiva nelle sue svariate forme e discipline. Nel corso degli anni sono stati numerosi gli interventi messi in campo per incentivare le giovani generazioni dotando i parchi pubblici di attrezzature sportive e riqualificando aree verdi nonché impianti sportivi quali ad esempio la piattaforma di basket sul lungomare centro e ultimo, in ordine di tempo, lo stadio Ferranti. Ora è giunto il momento di sostenere con un importante intervento il baseball cittadino: una realtà prestigiosa divenuta tale grazie ad un associazione storica che dal 1965 opera in città. Mi riferisco al Porto Sant’Elpidio Baseball che negli anni è riuscita a ritagliarsi uno spazio importante nel vasto panorama delle eccellenze sportive militando nel campionato nazionale di serie B”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti