facebook twitter rss

Maxi intervento da 550mila euro
per il cimitero, in arrivo 750 nuovi
loculi e opere di manutenzione

OPERE - L'assessore Di Virgilio: "Sono lavori assolutamente necessari per il nostro Comune, crediamo sia soddisfacente il fatto che si sia arrivati a questo risultato"
Print Friendly, PDF & Email

Da sin. Nicola Loira e Andrea Di Virgilio

Oltre mezzo milione di euro di interventi per il cimitero. L’Amministrazione comunale si appresta ad ampliare l’ala nord con la realizzazione di 750 nuovi loculi con l’impegno di 400 mila euro.

“Il progetto esecutivo dei tecnici dell’Assessorato ai Lavori pubblici è quasi pronto, entro la fine dell’anno corrente sarà indetta la gara d’appalto. L’intervento vedrà anche la collocazione di una nuova recinzione e la definizione di nuovi passaggi in favore della massima accessibilità”, è quanto fanno sapere dal Comune. Secondo le previsioni, l’ente intende completare una prima parte dell’opera già entro la prossima estate. Gli spazi saranno dati in concessione ai privati attraverso un avviso pubblico che sarà reso noto a ridosso delle prime consegne.

Dai loculi alla manutenzione: un secondo intervento da 150 mila euro sarà necessario per la messa in sicurezza di due blocchi (N e R). I sopralluoghi effettuati nei mesi scorsi hanno portato alla luce la necessità di intervenire su più punti, dalla sistemazione della raccolta delle acque piovane all’impermeabilizzazione fino alla rimozione di parti d’intonaco. L’elenco include la sistemazione di tratti per il passaggio pedonale con la sistemazione di balaustre ed altre opere secondarie.

“Seguiremo le progettazioni con i tecnici del nostro ufficio, dobbiamo arrivare all’esecutivo e all’indizione della gara di appalto entro dicembre, sia per le opere di manutenzione che per l’ampliamento”, spiega il dirigente dei Lavori pubblici Sauro Censi.

“Sono lavori assolutamente necessari per il nostro Comune, crediamo sia soddisfacente il fatto che si sia arrivati a questo risultato – sottolinea l’assessore Andrea Di Virgilio – La necessità di nuovi spazi è un’esigenza sentita dai cittadini. Non viene dimenticata neanche la manutenzione. Già negli scorsi anni l’attenzione dell’Amministrazione ha tenuto conto del cimitero con una serie di interventi interni ed esterni”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti