facebook twitter rss

Nove escursionisti si perdono
in montagna, recuperati
da Soccorso Alpino e Vigili del fuoco

MONTEMONACO - Provenienti dal Maceratese, dopo aver perso il sentiero principale hanno lanciato l'allarme. Sono intervenute due squadre da Ascoli. Erano tutti in buone condizioni e sono stati riaccompagnati a valle. Con loro anche un cane
Print Friendly, PDF & Email

Foce di Montemonaco

Nove escursionisti e un cane, provenienti dal Maceratese, si perdono in montagna e vengono recuperati. Stanno tutti bene e possono raccontarla.

Ieri avevano raggiunto Foce di Montemonaco, sui Monti Sibillini

Ad un certo punto, però, intorno alle ore 17,30, hanno perso il sentiero principale e quindi l’orientamento, ritrovandosi in una zona abbastanza difficile, lungo il sentiero conosciuto con il nome di “zappacenere”.

A quel punto hanno allertato i soccorsi con i loro telefoni cellulari, e sul posto sono giunte una squadra dei Vigili del fuoco di Ascoli e una del Soccorso Alpino, sempre del capoluogo piceno.

Gli escursionisti, cinque donne e quattro uomini, e il loro cane sono stati raggiunti e accompagnati a valle, dove avevano parcheggiato le loro auto. L’hanno fatto tutti con le proprie gambe. Stanno infatti tutti bene e, dopo aver ringraziato i loro soccorritori, sono tornati a casa.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X