facebook twitter rss

Calcinaro guarito dal Covid:
“Mi ha lasciato qualche segno, vicinanza
a chi ancora lo sta combattendo”

FERMO - "La prossima settimana spero di ricominciare (nel ruolo di sindaco) più pienamente. Un ringraziamento a tutti coloro che mi hanno fatto sentire una vicinanza incredibile, al personale medico dell'Area vasta 4, del Dipartimento Prevenzione. Un pensiero e la massima vicinanza agli oltre 200 fermani che stanno combattendo la loro piccola battaglia. Ora capisco cosa significa, lo posso dire"
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

Ultimo tampone per il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro: negativo. E il primo cittadino, nel lasciarsi alle spalle un’esperienza sanitaria che lo ha indubbiamente segnato, nel fisico e psicologicamente, passa ai ringraziamenti. Ma, allo stesso tempo, è quasi pronto a ricominciare, a tornare alla guida operativa della sua città.

“E anche questa è andata: esito tampone Covid19 negativo! Torniamo, ma con calma. Da pochi minuti – annuncia il primo cittadino di Fermo – ho ricevuto dall’Asur la notizia che il tampone che ho effettuato ieri ha avuto esito negativo quindi il Covid è fortunatamente messo alle spalle. Non totalmente nel senso che mi ha lasciato degli esiti, piccoli, di polmonite. Dovrò stare riguardato nelle prossime settimane quindi mi prendo qualche ulteriore giorno di convalescenza. Prima di rappresentarmi i vari problemi un pò di pazienza, ne chiedo poca. La prossima settimana spero di ricominciare (nel ruolo di sindaco) più pienamente. Un ringraziamento a tutti coloro che mi hanno fatto sentire una vicinanza incredibile, al personale medico dell’Area vasta 4, del Dipartimento Prevenzione. Un pensiero e la massima vicinanza agli oltre 200 fermani che stanno combattendo la loro piccola battaglia. Ora capisco cosa significa, lo posso dire”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti