facebook twitter rss

Calcinaro: ”Un grazie
alla sanità fermana”

FERMO - Il sindaco: "In campo sta cercando di dare tutto il possibile, sia nei reparti Covid sia negli altri, in un periodo di emergenza in cui è sempre riuscita, con una organizzazione unicamente interna, ad evitare le chiusure di reparti previste qualora fossimo passati all'ultimo grado di emergenza"
Print Friendly, PDF & Email

Paolo Calcinaro

“Voglio ringraziare la sanità fermana: non solo perché sta cercando di dare tutto il possibile, sia nei reparti investiti più direttamente dal Covid sia negli altri che, in questo periodo, devono confrontarsi con una emergenza in più, ma lo faccio perché è sempre riuscita, con una organizzazione unicamente interna, ad evitare quelle chiusure di reparti che sarebbero state previste qualora fossimo passati all’ultimo grado di emergenza”.

E’ questa l’esternazione nel merito del sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro, che prosegue.

“Quindici posti all’Inrca non solo per post acuti, altri diciotto a Sant’Elpidio a Mare. Insomma ce la siamo cavata con le nostre forze, come spesso, molto spesso, ci accade. Un ringraziamento ai sindaci della provincia, la compattezza dimostrata e un ringraziamento, ancora, a chi oggi opera, nei reparti Covid e non Covid, in una situazione difficile, impensabile da chiunque fino a solo un anno fa”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X