facebook twitter rss

Il Covid non
risparmia il Futsal Cobà

SERIE A2 - Riscontrato un caso di positività al Coronavirus all'interno del gruppo squadra sangiorgese. Nel fine settimana verrà osservato un turno di riposo precauzionale dalle sfide di torneo, nel mentre scattati i dovuti protocolli di sicurezza
Print Friendly, PDF & Email

 

PORTO SAN GIORGIO – Stop per la formazione sangiorgese del Futsal Cobà, di nuovo costretta ad osservare un turno di riposo a causa della pandemia.

Questa volta è risultato positivo al Covid 19 uno Shark del gruppo, e per cautela è scattato il protocollo di sicurezza.

“La situazione sembra essere sotto controllo – commentano dal quartier generale sangiorgese –. Abbiamo provveduto precauzionalmente già da giorni ad isolare il componente del gruppo che è costantemente seguito dalla nostra equipe medica. Il decorso è assolutamente privo di complicanze anche se in queste circostanze l’attenzione non è mai troppa. La squadra sarà sottoposta nuovamente a test diagnostici per scongiurare qualsiasi focolaio e per avere la certezza che si tratti, come immaginiamo, di un caso isolato. Abbiamo prontamente comunicato alla Divisione lo stato dei fatti ed azionato tutti i protocolli di sicurezza a garanzia dei giocatori e dello staff. Eravamo pronti a questa evenienza e non ci siamo fatti cogliere impreparati. La vicenda ha tutta la nostra massima attenzione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X