facebook twitter rss

Doppio ‘grazie’ della Croce azzurra
alla pasticceria Dolcemente

PORTO SAN GIORGIO - Il presidente Belleggia: "Ci hanno donato le colazioni in questo periodo di fascia arancione, e anche parte dell'incasso di questo stesso periodo"
Print Friendly, PDF & Email

“Non solo ci hanno offerto sempre le colazioni durante questo periodo di restrizioni commerciali in zona arancione, ma ci hanno anche donato una parte dell’incasso. Per questo motivo non possiamo non ringraziarli di cuore, due volte”. Così il presidente della Croce azzurra Porto San Giorgio, Gilberto Belleggia, nel rivolgere un sentito ringraziamento a Claudio, Donatella e Cinzia, titolari della pasticceria-caffetteria Dolcemente di Porto San Giorgio.

“Il loro gesto, anzi i loro gesti assumono un valore doppio: in questo periodo di zona arancione, ci hanno sempre donato la colazione, e ci hanno anche donato una aprte dell’incasso di questo periodo in cui devono limitarsi all’asporto. E il loro gesto di amore, solidarietà e riconoscenza nei nostri confronti è ancor più importante perché arriva in un momento in cui il commercio tutto registra inevitabilmente minori incassi. Dunque per noi è un qualcosa che parte dal loro cuore, segno che la Croce azzurra è vista come parte integrante della vita cittadina, anche nei momenti di difficoltà. Sono questi gesti che ci danno la forza di andare avanti, sempre più al servizio della nostra collettività, forti della gratitudine di tutti quei sangiorgesi che quotidianamente ci manifestano il loro affetto che non conosce confini”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X