facebook twitter rss

Atti vandalici al circolo
San Francesco, indagano i carabinieri

MONTERUBBIANO - Nel mirino dei malintenzionati l'ex convento, ora adibito a spazio ricreativo. Il sindaco Marziali: "Situazione diventata insostenibile, presto saranno istallate sul territorio le telecamere di video sorveglianza". Il primo cittadino ha esposto l'accaduto ai locali militari dell'Arma
Print Friendly, PDF & Email

 

Qui e nella foto sotto, i segni di effrazione riscontrati sulla porta di accesso ai locali del circolo

Il sindaco di Monterubbiano, Meri Marziali, ha inoltrato alla locale stazione dei Carabinieri una segnalazione a seguito della rottura riscontrata alla porta d’ingresso del circolo ricreativo, nell’ex convento San Francesco.

“Ancora una volta – rimarca il primo cittadino – Monterubbiano viene sfregiata da atti vandalici compiuti da ignoti. Una situazione insostenibile che, oltre a coinvolgere le Forze dell’Ordine, ci spinge ad accelerare l’iter per l’installazione di videocamere in punti sensibili del paese”.

“Strumenti che, in caso di ulteriori azioni a danno del bene pubblico e lesive della sicurezza dei cittadini, permetteranno di identificare immediatamente gli autori e procedere, quindi, a denunciarli alle autorità preposte”, ha concluso il sindaco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti