facebook twitter rss

“Grazie a Baldelli altri 40 milioni
per i terremotati”, il plauso
di Marcozzi, Pasqui e Battistoni (FI)

SISMA - "Enorme soddisfazione per l'ennesima iniziativa del nostro vicepresidente FI alla Camera, on. Simone Baldelli che ancora una volta, con un emendamento a sua prima firma, è riuscito a far stanziare 40 milioni di risparmi di Montecitorio per le zone colpite dal sisma"
Print Friendly, PDF & Email

“Forza Italia ancora una volta al fianco dei terremotati. Non a parole ma con i fatti. Accogliamo con enorme soddisfazione l’ennesima iniziativa del nostro vicepresidente FI alla Camera, on. Simone Baldelli che ancora una volta, con un emendamento a sua prima firma, è riuscito a far stanziare 40 milioni di risparmi di Montecitorio per le zone colpite dal sisma”. Così in una nota la capogruppo regionale FI, Jessica Marcozzi, e il vicepresidente del Consiglio regionale, Gianluca Pasqui (FI).

“L’emendamento (di Baldelli), sottoscritto da tutti i gruppi parlamentari e dai questori della Camera, è stato approvato. Sappiamo bene che il nostro Baldelli e Forza Italia sono da sempre vicini ai terremotati. Basti ricordare che negli ultimi 4 anni, grazie alle sue iniziative parlamentari, per le zone colpite dal sisma sono stati stanziati ben 352 milioni. Questa è la politica del fare che da sempre ci contraddistingue, a tutti i livelli, e che vede nell’on. Baldelli il suo chiaro esempio. A lui il nostro ringraziamento, personale e in qualità di rappresentanti di un Partito che vuole essere sempre più punto di riferimento per i cittadini, in particolare per le zone del territorio marchigiano colpite dal sisma. Ringraziamo anche tutte le forze politiche che hanno sottoscritto l’emendamento, i questori della Camera e l’Ufficio di Presidenza della Camera che ha permesso questi risparmi”.

Francesco Battistoni

Sull’approvazione dell’emendamento si è espresso con grande favore anche il commissario regionale FI, il sen. Francesco Battistoni: “Vorrei fare un plauso a nome di Forza Italia Marche al nostro deputato Simone Baldelli, per la straordinaria iniziativa che ogni anno, ormai da quattro anni, riesce ad organizzare per le zone colpite dal sisma. Un suo emendamento, infatti, sottoscritto da tutti i gruppi parlamentari, dai questori della camera e approvato dall’aula, ha prodotto economie, in 4 anni, per un valore di 352 milioni di euro, derivanti dall’accantonamento risparmi dell’amministrazione di Montecitorio. Una somma importante, che dovrà essere spesa nel migliore dei modi a favore di quelle comunità che purtroppo, da troppo tempo, sono state lasciate sole dalla politica. Un sentito ringraziamento all’onorevole Baldelli per questo emendamento che, solo quest’anno, è riuscito ad impegnare 40 milioni di euro e che denota, ancora una volta, il grande cuore di Forza Italia sul tema del terremoto in cui ci siamo sempre contraddistinti per pragmaticità, competenza e risolutezza.
Grazie Simone per questa bella pagina di politica”.

Antonio Tajani

E nella lista dei politici che hanno speso parole di encomio per Baldelli, anche il vicepresidente FI Antonio Tajani: “Tra le nostre priorità d’intervento un ruolo importante riveste la tutela delle zone colpite dal terremoto. Da sempre Forza Italia e il centrodestra – le parole di Tajani nel corso della conferenza stampa al Senato dove il centrodestra ha presentato le proposte per la manovra – hanno proposto delle misure volte a rendere meno gravosa la vita alle popolazioni delle regioni centrali. Non è un caso, ad esempio, se ieri la commissione Bilancio di Montecitorio ha approvato un emendamento alla manovra, a prima firma di Simone Baldelli, che destina 40 milioni di euro di risparmi della Camera proprio a questo scopo. In quattro anni siamo riusciti a mobilitare 352 milioni di euro. Il nostro auspicio è che il governo utilizzi bene queste risorse, su questo fronte serve un concreto cambio di passo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti