facebook twitter rss

Caffè Torino nel mirino dei vandali
I titolari: “Chiediamo le telecamere”

P.S.GIORGIO - Atti vandalici contro il bar Torino in viale dei Pini. Sono stati messi a segno la scorsa notte da ignoti che hanno tagliato i teloni di copertura del gazebo rinnovati solo una ventina di giorni fa. L'amarezza dei titolari.
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Atti vandalici al Caffè Torino in viale dei Pini. Nella scorsa notte sono stati tagliati i teloni del gazebo che era stato rinnovato solo una ventina di giorni fa. Bravata o dispetto, resta il fatto che adesso i titolari del bar dovranno nuovamente mettere mano al portafogli per sistemare il danno da centinaia di euro. Nessuno si è accorto di alcunché. Né in zona vi sono telecamere che potrebbero dare una mano a ricostruire l’accaduto o ad individuare i responsabili. Sconfortato il marito della titolare, Hany Mostafa. “Incomprensibile un gesto simile, qui a piazza Torino ci conoscono tutti e siamo sempre pronti a dare una mano a chi è in difficoltà. Una ventina di giorni fa avevamo fatto i lavori al gazebo ed ora ci troviamo con questi tagli”. Che, con molta probabilità, sono stati fatti utilizzando una taglierino. I titolari sporgeranno ovviamente denuncia alle forze dell’ordine. E già questa mattina hanno ricevuto la solidarietà di molti residenti e clienti. “Ci sono stati altri  piccoli episodi in passato -prosegue il racconto Mostafà, che insieme alla moglie Maria Giustina Pallotta, gestisce da anni l’attività- ad esempio hanno danneggiato le fioriere anche al vicino parrucchiere buttandole a terra. Così non si può lavorare, ci mancava anche questo oltre al fatto che dobbiamo restare aperti seguendo i provvedimenti del Governo”.

Da qui la richiesta che, pare, sia stata avanzata già in altre occasioni al Comune di dotare viale dei Pini e piazza Torino, dove peraltro si ritrovano ogni giorno tantissimi bambini, di telecamere. “Questa è una via con molte attività commerciali -dice ancora Mostafa- e la videosorveglianza potrebbe essere un valido deterrente. Basti pensare che poco tempo fa abbiamo trovato di fronte al bar quattro siringhe ancora insanguinate a terra”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X