facebook twitter rss

Non rispetta le norme anti-Covid,
pizzicato per la terza volta
e l’auto non è nemmeno assicurata

FERMANO - L'uomo è stato nuovamente 'multato' con sanzione amministrativa maggiorata per la recidiva. La vettura non era coperta dalla assicurazione obbligatoria né revisionata nei termini previsti e quindi, dopo le ulteriori due sanzioni amministrative ai sensi del Codice della Strada, il veicolo è stato affidato in custodia ad una depositeria autorizzata
Print Friendly, PDF & Email

Controlli senza sosta, da parte delle forze dell’ordine, durante questo periodo di festa, sul rispetto delle stringenti normative anti-Covid. E spunta anche il recidivo che se ne va in giro con l’auto oltretutto non assicurata nè revisionata.

“Tra le poche sanzioni elevate per il mancato rispetto delle disposizioni a contrasto della diffusione dell’epidemia – fanno sapere, infatti, dalla Questura di Fermo – quella nei confronti di un uomo rintracciato alla guida della propria auto, il quale è risultato essere già stato sanzionato recentemente altre due volte per la medesima infrazione e pertanto è stato nuovamente ‘multato’ con sanzione amministrativa maggiorata per la recidiva.
L’ulteriore accertamento effettuato sulla documentazione del veicolo ha evidenziato che la vettura condotta non era coperta dalla assicurazione obbligatoria né revisionata nei termini previsti e quindi, dopo le ulteriori due sanzioni amministrative ai sensi del Codice della Strada, il veicolo è stato affidato in custodia ad una depositeria autorizzata”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X