facebook twitter rss

Ancora un rinforzo per l’Atletico,
sull’esterno ecco William Bordi

SERIE D - Il terzino sinistro passa dalla Civitanovese al Porto Sant'Elpidio. Nel mentre il responsabile dell'area tecnica, Renzo Morreale, traccia il quadro della situazione societaria e della rosa work in progress. Rinviata a data da destinarsi, causa positività in seno agli ospiti, la gara interna prevista domani contro l'Olympia Agnonese
Print Friendly, PDF & Email

William Bordi

di Paolo Gaudenzi

 

PORTO SANT’ELPIDIO – William Bordi (foto), esterno difensivo nato nel 1992, sveste la casacca della Civitanovese ed approda all’Atletico.

L’ormai ex capitano rossoblù, stante il blocco del campionato regionale di Promozione, per via del relativo presidente Mauro Profili, ha ricevuto l’ok per il trasferimento nel club fermano, territorio già calcato dal terzino sinistro nella stagione sportiva, un lustro fa, in forza all’allora Folgore Veregra in Eccellenza.

Bordi ha pertanto ringraziato la Civitanovese, a cui è legato affettivamente da anni, per la possibilità concessa.

“Dopo un periodo senza calcare il campo ritorno ad allenarmi e questo è molto positivo – le sue prime affermazioni in biancoblù -. Mi sono messo a disposizione della società e del mister con molto entusiasmo. So che andremo incontro a un campionato difficile quale è la serie D ma ci sono le giuste motivazioni per far bene. Sono un esterno di difesa e posso ricoprire sia la fascia destra che sinistra. Ho avuto qualche esperienza anche a centrocampo e potrei essere un jolly all’occorrenza”.

Dopo i recenti arrivi della punta Stefano Spagna, e del difensore centrale Paolino Mercurio, la società rivierasca, rigenerata sul mercato con il recente arrivo del direttore generale Alessandro Cossu, prosegue dunque la campagna di rafforzamento della rosa per raggiungere l’obiettivo salvezza.

Renzo Morreale

Manari, Frinconi, Parasecoli, Miccoli, Gesuè e Sprecacè hanno lasciato la nostra selezione – ha illustrato il responsabile dell’area tecnica Renzo Morreale -, tra volontà loro e scelte nostre, ma come noto ci stiamo riorganizzando, come squadra ed assetto societario. Nel ringraziare mister Mirko Omiccioli per il lavoro svolto, auguriamo i migliori auspici al successore Claudio Tridici, chiamato nel mentre anche a valorizzare, nei limiti del possibile, i tanti ragazzi costruiti all’interno del nostro validissimo settore giovanile“.

Questione Covid. La partita in programma domani, in casa, contro l’Olympia Agnonese è stata rinviata, per positività al virus riscontrata all’interno della compagine molisana, a data da destinarsi.

Non ero e non sono favorevole a questo tipo di campionato, senza spettatori, con costi ingenti in quota alle società per via dei protocolli sanitari da rispettare – ha proseguito Morreale – ma questo è. Tornando al potenziamento della squadra, non ci fermeremo qui. Vorrei mandare un messaggio a distanza a chi ha lasciato la nave per scelta propria, a quegli ex tesserati, che non definirei giocatori, che non hanno creduto nella nostra salvezza. Mi piacerebbe togliermi alla resa dei conti qualche sassolino dalla scarpa, potendoli smentire sul campo”.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X