facebook twitter rss

Covid: deceduti un uomo e una donna
del Fermano, al Murri 65 ricoverati
Dallo screening altri 12 positivi

FERMANO - Si tratta di una 67enne di Petritoli e di un 81enne di Servigliano. I pazienti ricoverati al Murri sono 31 a Malattie infettive, 3 in Terapia intensiva, 22 a Medicina Covid e 9 al Pronto soccors
Print Friendly, PDF & Email

Purtroppo il Fermano, all’ospedale Murri di Fermo per la precisione, deve registrare altri due decessi, avvenuti nella serata di ieri, di persone affette da Covid. Si tratta di una donna di 67 anni di Petritoli e un uomo di 81 anni di Servigliano. Al Murri, attualmente, sono presenti, ricoverati, 65 pazienti affetti da Coronavirus. Dei 65, 31 pazienti sono a Malattie infettive, 3 in Terapia intensiva, 22 a Medicina Covid e 9 al Pronto soccorso.

Intanto al Fermo Forum prosegue lo screening di massa. E nella giornata di ieri, la quarta della terza fascia, quella riservata al grosso dei Comuni del Fermano, sono stati effettuati 2.485 tamponi che hanno fatto emergere altri 12 positivi. Con i dati della quarta giornata di screening, a ieri sera il totale dei tamponi effettuati sale a 9.370 per un totale di 76 positivi riscontrati.

Lo screening attualmente in corso al Fermo Forum, e che andrà avanti fino a domani, è riservato a tutti i cittadini del Fermano abitanti nei Comuni di Altidona, Belmonte Piceno, Campofilone, Falerone, Francavilla D’Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsampietro Morico, Montappone, Monte San Pietrangeli, Monte Urano, Monte Vidon Combatte, Monte Giberto, Torre San Patrizio, Montegiorgio, Montegranaro, Monteleone, Monterinaldo, Monterubbiano, Monte Vidon Corrado, Montottone, Moresco, Ortezzano, Petritoli, Ponzano di Fermo, Porto San Giorgio, Rapagnano, Servigliano, Pedaso.  Esclusi Fermo, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare che hanno già effettuato lo screening.

Dall’11 al 13 gennaio si completerà lo screening per gli abitanti dei comuni montani. I punti di effettuazione dello screening diffuso saranno allestiti, sempre in modalità drive, nell’area del campo sportivo di Amandola, località Pian di Contro, per gli abitanti di Amandola, Monfalcone Appennino, Montefortino, Montelparo, Santa Vittoria in Matenano, Smerillo.

Non è prevista prenotazione: i cittadini intenzionati a sottoporsi a tampone potranno presentarsi in orario a loro scelta, dalle 8 alle 20, nei giorni fissati.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti