facebook twitter rss

Forza Italia Marche:
”Verso le amministrative di primavera
con la carica del presidente Berlusconi”

REGIONE - Parole che portano la firma del capogruppo regionale azzurro Marcozzi, del vicepresidente del Consiglio Pasqui, avallate dall’assessore Aguzzi. Presente anche la responsabile marchigiana Azzurro Donna, Petracci.
Print Friendly, PDF & Email

I membri di Forza Italia riconducibili all’istituzione regionale raffigurati insieme al presidente del partito, Silvio Berlusconi. Nella foto di copertina la sola Jessica Marcozzi

“Forza Italia c’è, più determinata che mai nel rilanciare le Marche. E la carica suonata dal nostro presidente Silvio Berlusconi ci spinge a fare sempre più, e sempre meglio, un lavoro quotidiano per risolvere gli annosi problemi che da troppo tempo pesano sulle spalle dei marchigiani, a partire dalle comunità locali”.

E’ quanto dichiarano la Capogruppo regionale Fi, Jessica Marcozzi, il vicepresidente del Consiglio regionale, Gianluca Pasqui, con l’assessore regionale Stefano Aguzzi, presente anche la responsabile regionale Azzurro Donna, Alessandra Petracci.

“La prossima tornata elettorale di primavera, con tanti Comuni chiamati a rinnovare i consigli comunali e le amministrazioni, ci vedrà presenti e protagonisti. Il sondaggio Techne, come ricordato e sottolineato dal presidente Berlusconi, ci dà al 10,4%, un partito sano, in forze, formato da amministratori e classe dirigente seri e competenti, con l’obiettivo di radicarsi sempre più nei territori e di dare risposte nell’immediato”.

“L’obiettivo, come ricordato dal presidente Berlusconi, è risolvere annosi nodi che asfissiano le Marche, a partire dalla ricostruzione, dalle carenze infrastrutturali, dalle categorie più deboli, dall’occupazione, dal lavoro, dall’impresa, dalle partite Iva, dal turismo, da una crisi economica aggravata dalle ripercussioni della pandemia. Ecco perché le Marche hanno urgente bisogno di riforme strutturate, grandi opere e infrastrutture propedeutiche al rilancio anche economico, turistico ed occupazionale della nostra regione. E forti della presenza e vicinanza del nostro presidente, siamo convinti che Forza Italia sarà sempre più motrice di un centrodestra in grado di far svoltare le Marche”, hanno concluso i forzisti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti