facebook twitter rss

La neve torna a imbiancare
l’entroterra fermano, allerta
meteo della Protezione civile

ENTROTERRA - La sala operativa unificata permanente ha segnalato possibili nevicate dalla mezzanotte di oggi a quella di domani con rischio 'giallo' valanghe nell'appennino marchigiano settentrionale e centrale, e sui Monti Sibillini ovest, est e Laga
Print Friendly, PDF & Email

(foto Federico Ercoli)

La neve, dopo una prima ‘apparizione’ lo scorso 26 dicembre, torna a imbiancare l’entroterra fermano. Dopo un primo accenno ieri, anche nelle zone collinari, oggi l’entroterra fermano si è nuovamente colorato di bianco. La neve è tornata dunque a posarsi sulle zone alto-collinari e montane della provincia senza creare, comunque, particolari problemi o disagi alla circolazione stradale. Nessuna segnalazione ai vigili del fuoco di Fermo.

Ma non finisce qui, almeno per il servizio meteorologico regionale. Questa mattina, infatti, la Protezione civile regionale ha diramato un bollettino meteo che, alla voce ‘precipitazioni’ ha annunciato che ‘a partire dalla tarda mattinata inizialmente deboli sui settori meridionali, in rapida diffusione ed intensificazione al resto della regione; le cumulate a fine giornata risulteranno più abbondanti sui settori interni centro-meridionali e più esigue sui settori costieri settentrionali. Limite delle nevicate attorno agli 800m sui Sibillini, a quote collinari sul resto della regione (…) Mare mosso, molto mosso al largo con direzione d’onda verso sud-est”. 

Il successivo messaggio di allertamento della sala operativa unificata permanente ha segnalato possibili nevicate dalla mezzanotte di oggi a quella di domani con rischio ‘giallo’ valanghe nell’appennino marchigiano settentrionale e centrale, e sui Monti Sibillini ovest, est e Laga.

Flussi meridionali in quota e orientali al suolo – si legge nell’avviso delle condizioni meteo avverse di oggi – determineranno precipitazioni diffuse, più abbondanti sui settori collinari e montani con limite delle nevicate in progressivo calo verso i fondovalle. A fine evento (meteo) sulle macro aree interne le cumulate di neve fresca potranno risultare moderate”.

C.N.

(invia le tue foto a redazione@cronachefermane.it)

(foto Federico Ercoli)

(foto Federico Ercoli)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X