facebook twitter rss

“Carenza di personale per la Polizia stradale,
la giunta regionale si muova
col Viminale”, mozione di Cesetti

MOZIONE - Il consigliere regionale Pd: "Il Ministero dell’Interno e tutti gli altri competenti organi dello Stato adottino i necessari provvedimenti per un rapido completamento dell’organico della Sezione Polizia Stradale della Provincia di Fermo per porre gli operatori nelle condizioni di espletare appieno ed al meglio la loro fondamentale attività nell’interesse della Comunità tutta"
Print Friendly, PDF & Email

Fabrizio Cesetti

Una mozione che impegni la giunta regionale “ad assumere ogni utile iniziativa nei confronti del Ministero dell’Interno e di tutti gli altri competenti organi dello Stato per l’immediata adozione dei necessari provvedimenti per completare il previsto organico della Sezione Polizia Stradale di Fermo”. E’ l’atto presentato dal consigliere regionale Pd, Fabrizio Cesetti. 

“Dopo il raggiungimento della piena autonomia da parte della Provincia di Fermo e l’istituzione della Prefettura,  si sono insediati oltre ai Comandi provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, la Questura e la Sezione di Polizia Stradale;

Ho preso atto dell’appello del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap) di Fermo, riportato da diversi organi di stampa locale, con il quale viene denunciata una pesante carenza di personale per quanto riguarda soprattutto la Sezione di Polizia Stradale di Fermo con inevitabili difficoltà operative e ripercussioni negative per l’impossibilità di garantire “una presenza costante h24 sul territorio” e “la copertura dei turni alla Centrale operativa provinciale”, e anche del sostegno all’appello del Sindacato Autonomo di Polizia di Fermo da parte di amministratori locali.

Secondo i numeri – ribadisce Fabrizio Cesetti – riportati dal Segretario provinciale Sap di Fermo, “il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha previsto un organico di 44 operatori a fronte dei 23 (compreso il Dirigente) attualmente presenti. Il Distaccamento di Amandola conta una carenza di 11 operatori (8 contro i 19 previsti) e la Sottosezione di Porto San Giorgio (fondamentale nel tratto A14 di competenza) ha, con difficoltà, raggiunto 41 operatori su 44”; Consideriamo anche che le lamentate gravi carenze di organico comportano un notevole condizionamento per il pregevole lavoro che la Sezione Stradale è chiamata a svolgere ogni giorno a tutela della sicurezza dei cittadini. E’ fondamentale intensificare la garanzia di sicurezza dei cittadini e del territorio, tra l’altro in un contesto di emergenza sanitaria come quello attuale, e per questo è necessario che il Ministero dell’Interno e tutti gli altri competenti organi dello Stato adottino i necessari provvedimenti per un rapido completamento dell’organico della Sezione Polizia Stradale della Provincia di Fermo per porre gli operatori nelle condizioni di espletare appieno ed al meglio la loro fondamentale attività nell’interesse della Comunità tutta”.

“Pesante carenza di personale, gli agenti della Polizia Stradale chiamati ai salti mortali” La denuncia del Sap


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti