facebook twitter rss

Bazar della droga in casa:
convalidati i due arresti

PORTO SANT'ELPIDIO/FERMO - "Il gip del tribunale di Fermo, su richiesta della locale Procura della Repubblica che ha condiviso pienamente l’operato dei carabinieri, ha convalidato entrambi gli arresti, disponendo per tutti e due gli arrestati una misura cautelare: in carcere per la donna, e di divieto di dimora nella regione Marche, per il suo ospite croato. La decisione del giudice, ancora una volta, ha confermato l’ottimo lavoro dei militari"
Print Friendly, PDF & Email

“Nelle mattinate di ieri e oggi, si è tenuta l’udienza di convalida dei due arresti operati dai carabinieri di Porto Sant’Elpidio, che, guidati dal luogotenente Corrado Badini, nell’abitazione di una donna originaria della  provincia di Foggia, avevano rinvenuto un piccolo bazar della droga: quasi 150 grammi di droga, tra eroina e cocaina, più sostanza da taglio, materiale per il confezionamento delle dosi ed una consistente somma di denaro in contanti, quale provento dell’attività delittuosa”. E’ quanto fanno sapere dalla compagnia dei carabinieri di Fermo, guidata dal tenente colonnello Nicola Gismondi.

“Il gip del tribunale di Fermo, su richiesta della locale Procura della Repubblica che ha condiviso pienamente l’operato dei carabinieri – spiegano dal comando provinciale di Fermo con una nota stampa – ha convalidato entrambi gli arresti, disponendo per tutti e due gli arrestati una misura cautelare: in carcere per la donna, e di divieto di dimora nella regione Marche, per il suo ospite croato. La decisione del giudice, ancora una volta, ha confermato l’ottimo lavoro dei militari”.

Dopo gli appostamenti scatta l’irruzione: sequestrate eroina e cocaina, in manette una donna e un uomo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti