facebook twitter rss

Lavori di manutenzione e pulizia
dell’area per cani di via Fontanelle

SANT'ELPIDIO A MARE - I lavori hanno riguardato la sistemazione della superficie, con la rimozione e lo smaltimento di tutti i rifiuti presenti (tra cui molti ingombranti), l’accurato sfalcio delle erbe infestanti e del canneto, fortemente invadente la parte alta dell’area interessata e la sistemazione della rete di recinzione. Sulla recinzione, in corrispondenza dei punti di contatto col suolo, erano presenti vistosi varchi, possibile via di intrusione da parte di animali selvatici, e via di evasione da parte dei cani che usufruiscono dell’area attrezzata
Print Friendly, PDF & Email

“L’amministrazione comunale ha effettuato lavori di manutenzione presso l’area sgambamento cani in centro”. E’ quanto fanno sapere dal Comune.

I lavori hanno riguardato la sistemazione della superficie, con la rimozione e lo smaltimento di tutti i rifiuti presenti (tra cui molti ingombranti), l’accurato sfalcio delle erbe infestanti e del canneto, fortemente invadente la parte alta dell’area interessata e la sistemazione della rete di recinzione. Sulla recinzione, in corrispondenza dei punti di contatto col suolo, erano presenti vistosi varchi, possibile via di intrusione da parte di animali selvatici, e via di evasione da parte dei cani che usufruiscono dell’area attrezzata.
“Ci tenevo a rimettere in sesto quest’area che necessitava una manutenzione straordinaria da tempo e per la quale sono arrivate diverse richieste – dice l’Assessore alle Manutenzioni Alessio Pignotti – Otre alla sistemazione della recinzione si è provveduto a ripulire l’area prima con un intervento realizzato lo scorso anno, con livellamento dell’area ed ora pulizia profonda. Il prossimo passo sarà la piantumazione di alcuni arbusti per avere zone d’ombra che saranno fondamentali nel periodo estivo per dare sollievo ai cani dalla calura ed anche una sistemazione delle fontane”.
“Quello effettuato allo Scooby Park è – spiegano dall’ente – un intervento di manutenzione che rientra nell’ambito di un piano d’intervento che ha permesso di tirare a lucido gli spazi verdi. Dal giardino di via La Masa a quello di via Nenni e Maroncelli passando poi per la sistemazione delle sedute in piazza a Casette d’Ete, e poi Castellano, Cascinare, all’area verde di Cretarola, viale Roma, giardino Montevidoni e l’area attorno all’ex centrale in zona Luce dove, oltre alla sistemazione delle panchine, si è provveduto anche a installare due tavoli e due giochi: si è concretizzata la volontà di realizzare piccoli ma sistematici interventi che, nel complesso, hanno permesso di migliorare le condizioni delle varie aree interessate”.

“Si tratta di tutti interventi che possono magari passare in secondo piano rispetto a cantieri più importanti – conclude Pignotti – ma sono comunque importanti per dare decoro ai nostri spazi destinati all’aggregazione e renderli rispondenti alle necessità della collettività”.
“L’area sgambamento cani Scooby Park allestita in zona Fontanelle – aggiunge il sindaco, Alessio Terrenzi – va a rispondere ad una concreta necessità di chi possiede amici a quattro zampe. Lo abbiamo risistemato con l’auspicio che venga utilizzato in modo consapevole e nel rispetto della normativa vigente, in particolare per quanto riguarda il controllo degli animali che vi vengono condotti. Inoltre faccio appello ai fruitori di quello spazio affinché vengano tenuti comportamenti rispettosi dell’ambiente e dello spazio messo a loro disposizione. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i gruppi consiliari, sempre attenti alle necessità del territorio, e che anche in questo caso hanno da più parti recepito le istanze della cittadinanza”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti