facebook twitter rss

Mattia Palladini
per l’Atletico Pse

SERIE D - Esterno sinistro, classe 2000, giunto in riviera dal Fiorenzuola. Cresciuto nel settore giovanile del Pescara, la scorsa stagione in categoria con i confinanti maceratesi della Sangiustese. Il tutto alla vigilia del recupero di campionato contro il Castelnuovo Vomano
Print Friendly, PDF & Email

 

PORTO SANT’ELPIDIO – C’è un nuovo arrivo in casa Altetico.

Alla vigilia del match contro la corazzata Castelnuovo Vomano, club allenato dall’ex capitano storico della Fermana Calcio 1920, Guido Di Fabio, nella rosa rivierasca giunge il classe 2000 Mattia Palladini (foto).

Cresciuto nel settore giovanile del Pescara, l’ala sinistra (impiegabile anche sulla destra d’attacco, o al centro del reparto avanzato come seconda punta) la scorsa stagione ha militato nella Sangiustese, per disputare la prima parte del campionato corrente al Fiorenzuola .

“Vengo al Porto Sant’Elpidio con molto entusiasmo e ce la metterò tutta per rendermi utile nei confronti della squadra. Sono un esterno di attacco e posso ricoprire diversi nel reparto offensivo – il saluto del neo attaccante biancoazzuro -. Il campionato è ancora lungo, la classica non ci sorride, però sono convinto che con il sacrificio di tutti ne verremo fuori”.

p. g. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti