facebook twitter rss

“Il linguaggio del cambiamento”, psicologi e formatori protagonisti dell’incontro web promossa da Wega

AMANDOLA - Queste tematiche saranno affrontate nell’incontro web di venerdì 5 febbraio alle 18.30 sul tema “Il linguaggio inconscio del cambiamento”, nell’ambito della rassegna Dialoghi Formativi organizzata dall’associazione Wega.
Print Friendly, PDF & Email

Il periodo che stiamo attraversando da un anno a questa parte, con una pandemia storica che ha stravolto le vite di tutti, richiama ancor più la necessità di rimodulare le nostre vite, attraverso l’apertura di processi di cambiamento necessari nel proprio stile di esistenza. Modifiche verso le quali ognuno di noi è chiamato ad impegnarsi, poiché questo evento storico straordinario sta facendo scoprire aspetti inesplorati della psicologia umana. Queste tematiche saranno affrontate nell’incontro web di venerdì 5 febbraio alle 18.30 sul tema “Il linguaggio inconscio del cambiamento”, nell’ambito della rassegna Dialoghi Formativi organizzata dall’associazione Wega.

Evento che potrà essere seguito in diretta sulla pagina facebook di Wega. Saranno ospiti Maria Luisa Leombruni, psicoterapeuta responsabile area scuola dell’impresa sociale, Valentina Marra psicologa analitica archetipica. Dialogheranno con Filippo Sabattini pedagogista Wega, Domenico Baratto presidente dell’associazione e il giornalista Raffaele Vitali. I processi di cambiamento personale richiedono un impegno spesso importante, poiché ci portano a modificare schemi di comportamento e di approccio alle relazioni consolidati da anni. Ma è sempre possibile affrontarlo partendo anche da piccoli accorgimenti. E in questo processo l’inconscio, i cui linguaggi simbolici si manifestano attraverso i sogni notturni, ha un ruolo fondamentale. Interessante sarà capire come anche i sogni, e quindi i segnali mandati dall’inconscio, sono cambiati nell’era del covid.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti