facebook twitter rss

Al Bike Park si è
chiusa la Cross Cup Csi

CICLISMO – Su un tracciato leggermente innevato, durante una leggera nevicata, si è conclusa la stagione ciclocampestre del Centro Sportivo Italiano. Stilate dunque le classifiche finali e consegnati i premi in base alle graduatorie a punti
Print Friendly, PDF & Email

 

di Tiziano Vesprini

FERMO – Nonostante il blocco delle attività sportive causa Covid 19, e grazie alle nuove normative che permettono di svolgere gli eventi sportivi di interesse nazionale, il Settore Ciclismo Marche del Centro Sportivo Italiano, guidato dal grottese Giampiero Conti, è riuscito a portare a termine il proprio calendario ciclocampestre, seppur non nella sua completezza.

Calendario che vedeva al suo interno la seconda edizione dei Campionati Nazionali Csi di ciclocross che si son svolti, anch’essi, regolarmente seppur tra mille difficoltà viste le vigenti normative anti Covid. Challenge che ha riscosso, nuovamente, un superlativo successo di partecipazione con un totale di presenze di atleti pari a 326, con una media gara di oltre 80 unità.

L’ultimo atto della Cross CupTrofeo Telelettra, che quest’anno si è svolto in quattro prove, con la prova finale che è andata in scena sul naturalistico palcoscenico del Bike Park, reso ancora più attraente, questa volta, dalla piccola coltre di neve di cui era ricoperto e dalla breve ma intensa nevicata che è scesa sul circuito di gara durante una delle tre competizioni in programma.

Tris di competizioni che ha visto il successo assoluto di tre atleti extraprovinciali Carlo Tudico (Pro Life Pescara), Giovanni F. Raimondi (Cobo/Pavoni San Severino Marche) e Emanuele Serrani (Pedale Aguglianese – Ancona).

Al primo posto delle varie graduatorie di categoria per fasce di età si sono classificati Cinzia Zacconi, Mirella V. Nemes, Diego Pacifici, Christian Bufalini, Walter Funari, Emanuele Serrani, Daniele Moretti, Giovanni F. Raimondi, David Gambella, Carlo Tudico, Paolo Pirani e Aldo Pavoni.

A conclusione di questa quarta ed ultima prova della Cross Cup 2020/2021 del Centro Sportivo Italiano sono state stilate immediatamente le classifiche finali ed subito dopo si è provveduto alla premiazione individuale e di società in base alle graduatorie finali a punti.

Carlo Tudico vincitore prima gara

 

Giovanni F. Teodoro vincitore seconda gara

 

Emanuele Serrani vincitore terza gara

 

Queste tutte le classifiche finali

 

Women 1: Mirella V. Nemes (punti 49), segue: Alessandra Papa (10)

 

Women 2: Cinzia Zacconi (40)

 

Junior Sport: Giacomo Viozzi (37), Diego Pacifici (30)

 

Elite Sport: Gabriele Viozzi (37), Christian Bufalini (28), seguono

Matteo Marcantoni, Christian Santolini, Daniele Paoletti e Matteo Santori

 

Master 1: Walter Funari (34), Alessandro Magi (10), seguono Samuele Agostinelli,

Arsenio Fausti, Yuri Casciato, Mirko Narcisi, Niccolò Centanni,

Cristian Conte, Daniele Di Carlantonio, Simone Riccobelli

 

Master 2: Luca Re (28), Daniele Rametta (21), seguono Emanuele Serrani,

Andrea Belloni, Attilio Pavone, Lucio Griccini, Mauro Magi,

Remo Michelini, Luca Lupinetti, Andrea Urbinelli

 

Master 3: Andrea Pasquarella (38), Daniele Moretti (33), seguono Sergio Marcozzi,

Gino Mercuri, Giuseppe Paolini, Loris Carucci, Daniele Virgili, Roberto Manna,

Achille Di Lorenzo, Luca Sabbatini, Michele Centanni, Benedetto Ceppitelli

 

Master 4: Giovanni F. Raimondi (33), Daniele Lisotti (29), seguono Massimo Viozzi,

Alberto Gobbi, Alberto Laloni, Rocco Valloscuro, Paolo Pavoni,

Alessandro Diletti, Mauro Vagnoni, Andrea Croci

 

Master 5: David Gambella (36), Mauro Mercuri (35), seguono Marco Gobbetti,

Paolo Carta, Luciano Baldoni, Gianluca Ciccolini, Massimo Orazi,

Marco Ponte, Bruno Lucidi, Massimo Fratini

 

Master 6: Carlo Tudico (38), Marco Gobbetti (28), seguono Marco Brusciotti,

Roberto Marini, Gianfranco Doria, Marco Broccatelli, Alessio Olivi,

Luca Michettoni, Carlo Castelli, Flaviano Polini

 

Master 7: Paolo Pirani (40), Giulio Conti (34), seguono Giampiero Belletti,

Lorenzo Bufalini, Adriano Conti, Luciano Pieranunzi, Pier Paolo Santi,

Giuseppe Monaldi, Claudio Polini, Andrea Svampa

 

Master 8: Giorgio Pagliarini (30), Claudio Frollà (27), seguono Aldo Pavoni,

Glauco Bucci, Lorenzo Bissioni, Marco Giulianelli, Gianfranco Quattrini

 

Società: 1) New Mario Pupilli Grottazzolina (43 punti),

2) a pari merito Bike Racing Team Grottammare, Studio Moda Monte Urano

e Ven Mtb San Benedetto del Tronto (18)

Cinzia Zacconi ritira il premio della SS New Mario Pupilli di Grottazzolina prima della classifica finale di società

Fasi di gara

 

Articolo correlato: 

Gobbetti, Laloni e Re trionfano al Bike Park


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti