facebook twitter rss

Successo per il settimo
Trofeo Città di Fermo,
memorial Paolo Luciani

NUOTO - In acqua quadre ed atleti provenienti dalle Marche, per un evento organizzato dalla Fermo Nuoto e Pallanuoto con la collaborazione della Virtus Buonconvento, della Fisdir, dell’associazione Una Parte del Mondo, Fin ed il patrocinio del Comune di Fermo
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Pur senza pubblico, nel rispetto delle disposizioni nazionali sull’emergenza sanitaria, si sono svolte ieri alla piscina comunale le gare valevoli per il 7° trofeo Città di Fermo e 7° memorial Paolo Luciani, manifestazione a carattere regionale e riconosciuta di interesse nazionale.

Squadre e atleti provenienti dalle Marche, con gare scaglionate, in osservanza alle normative, hanno preso parte all’evento sportivo organizzato dalla Fermo Nuoto e Pallanuoto con la collaborazione della Virtus Buonconvento, della Fisdir, dell’associazione “Una Parte del Mondo”, la Fin ed il patrocinio del Comune di Fermo.

Presente l’assessore allo sport Alberto Scarfini, che nel portare il saluto del sindaco Paolo Calcinaro, a nome dell’amministrazione comunale, nel ricordare quanto sia importante per la città ed il territorio l’impianto fermano, che per le sue caratteristiche si presta a eventi importanti, si è congratulato per la sempre impeccabile organizzazione ed ha salutato gli atleti presenti e partecipanti ringraziandoli dell’impegno e della volontà, nonostante le restrizioni che anche lo sport sta subendo, senza il calore e la vicinanza del pubblico.

Soddisfazione è stata espressa anche da Gianluca Valeri, presidente della Virtus Buonconvento (che gestisce la struttura) e Marco Cicconi, presidente della Fermo Nuoto e Pallanuoto per un evento che, pur risentendo delle limitazioni attuali, regala sempre importanti soddisfazioni. Le competizioni si sono svolte in due sessioni, al mattino ed al pomeriggio per atleti delle categorie Ragazzi, Juniores e Assoluti, tesserati Fin. In gara le specialità del nuoto, dalla farfalla al dorso, dalla rana allo stile libero, fino al misto con la partecipazione anche degli atleti della Fisdir della Virtus Nuoto Fermo. Per la cronaca agonistica le prime tre società classificate sono state Stop Village di Pesaro (1° classificata), Nandi Ars di Loreto (2° classificata), Pool Nuoto Sambenedettese (3° classificata).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti