facebook twitter rss

Al vertice del motociclismo regionale
il fermano Germano Iacopini

MOTO - Le elezioni per il rinnovo del direttivo marchigiano alla Federazione Motociclistica Italiana hanno premiato il cinquantaduenne conterraneo con importanti precedenti nel motocross agonistico. Al suo fianco, per l'intero quadriennio olimpico, i consiglieri Italo Pizzichini, Manuel Giovannelli, Ilenia Mariani e Giulia Sartini
Print Friendly, PDF & Email

ANCONA – Il cinquantaduenne fermano Germano Iacopini (foto) è stato eletto presidente della delegazione Marche riconducibile alla Federazione Motoclistica Italiana.

Fino al recente passato Iacopini è stato protagonista diretto negli ambiti del motocross, disciplina praticata in maniera agonistica a livello regionale e nazionale fino al 2018, quando un grave incidente lo ha costretto, purtroppo, a rinunciare alla passione della vita, quella caratterizzata dalle vibranti emozioni figlie dei mezzi a ruote artigliate.

Non potendo però fare a meno dell‘ambiente motoristico, il tenace conterraneo ha quindi deciso di rimettersi in gioco in questa nuova avventura, scendendo gioco forza dalla sella della moto per collocarsi quindi dietro la scrivania del comitato regionale Fmi. Al suo fianco, nel mandato appena iniziato, eletti quattro nuovi consiglieri, precisamente Italo Pizzichini, Manuel Giovannelli, Ilenia Mariani e Giulia Sartini, per un quintetto chiamato a tracciare la rotta della disciplina per l’intero quadriennio olimpico.

Complimenti a Germano per il prestigioso traguardo raggiunto – le parole dell’assessore allo sport comunale Alberto Maria Scarfini -, con questa elezione sono stati ripagati gli sforzi profusi nel merito grazie alla passione infinita e coltivata da sempre, per questo sport e per la sua terra. Credo che si tratti di un riconoscimento più che meritato“.

p. g. 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti