facebook twitter rss

La 17enne Elena Novelli reporter per un giorno alla Tirreno-Adriatico con il suo ‘Mads Wurtz Schmid: un vero lupo di mare’

FERMO - Con il supporto della professoressa Monica Vallesi e della professoressa di Lettere, Antonella Buonaiuto, ha analizzato i materiali e le guide di approfondimento che corredavano il bando e ha 'dato vita' al suo articolo
Print Friendly, PDF & Email

Elena Novelli

La giovane Elena Novelli reporter per un giorno alla Tirreno-Adriatico. La 17enne fermana, alunna della quarta B del Liceo linguistico ‘T. Calzecchi Onesti’ di Fermo, ha accolto con entusiasmo la proposta della docente di Scienze motorie Monica Vallesi di partecipare al concorso ‘Reporter per un giorno’, promosso da Rcs Sport con il supporto della Gazzetta dello Sport e rivolto alle scuole secondarie di secondo grado delle province toccate dalla Tirreno – Adriatico.

Con il supporto della professoressa Monica Vallesi e della professoressa di Lettere, Antonella Buonaiuto, ha analizzato i materiali e le guide di approfondimento che corredavano il bando, scoprendo che molte penne importanti come quelle di Buzzati, Pratolini, Ortese si sono dedicate alla cronaca sportiva ed in particolare a quella ciclistica e consolidando le conoscenze relative alle modalità previste da tale tipologia di scrittura. Non si è lasciata spaventare dall’impresa e ha raccontato la sesta tappa ‘Castelraimondo-Lido di Fermo’ del 15 marzo, assumendo i panni di cronista e rivolgendo il proprio sguardo, oltre che alla gara, al territorio e al modo in cui le nostre città l’hanno vissuta durante l’emergenza Covid. Non le è stato possibile a causa di questa, essere ospite presso la sala stampa del Quartier Tappa, dove dovrebbe avrebbe dovuto assistere all’evento in diretta insieme a noti giornalisti sportivi, ha tuttavia scritto il suo articolo ‘Lupo di Mare’ che è stato pubblicato sul sito della Tirreno-Adriatico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti