facebook twitter rss

In Comune un minuto di raccoglimento per le vittime del Covid

FERMO - Il sindaco Calcinaro ha raccolto, alla pari di altre municipalità italiane, l'invito dell'Anci per tributare, stamane alle 11, la memoria di chi non ce l'ha fatta dall'arrivo della pandemia. In municipio bandiere a mezz'asta
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Calcinaro affacciato stamane dal palazzo comunale

In occasione della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’epidemia da coronavirus, istituita ieri dal Parlamento, e accogliendo l’invito dell’Anci, Associazione Nazionale Comuni italiani, in concomitanza con la visita a Bergamo del presidente del Consiglio dei Ministri, Draghi, anche il Comune di Fermo ha voluto onorare questa mattina, alle ore 11.00, la memoria di tutte le vittime, con un minuto di silenzio, le bandiere del palazzo comunale a mezz’asta ed il sindaco, Paolo Calcinaro, con indosso la fascia tricolore.

Momento di raccoglimento con cui si è voluto ricordare anche il sacrificio e l’impegno di medici e operatori sanitari, in prima linea sul fronte dell’emergenza. Un momento breve ma intenso per “una giornata – ha detto il sindaco –  in cui sarebbe bello che si fermassero le tante polemiche e in cui ognuno dovrebbe riflettere, chi nel suo piccolo, chi nel suo importante ruolo, su cosa potrà fare per superare questo momento al più presto possibile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti