facebook twitter rss

La didattica a distanza non frena le iniziative del ”Carlo Urbani”

PORTO SANT'ELPIDIO - Proseguono incalzanti le attività presso il liceo scientifico e l'alberghiero rivierasco. La visione del docu-film Antropocene, la conferenza sulle tematiche ambientali, la partecipazione all'Univax Day 2021, il gemellaggio interregionale eTwinning, il dibattito sul report sulle ecomafie e l'omaggio alla memoria delle vittime della malavita organizzata tra le recenti azioni promosse dall'istituto
Print Friendly, PDF & Email

 

Un momento dell’incontro eTwinning, parte integrante dell’offerta formativa d’istituto

Giornate molto intense di incontri, appuntamenti ed iniziative, tutti rigorosamente da remoto, al “Carlo Urbani” di Porto Sant’Elpidio.

Gli studenti di alcune classi del liceo scientifico, dell’Ite e dell’alberghiero di Porto Sant’Elpidio hanno partecipato in maniere attiva a delle interessanti iniziative in cui i loro docenti hanno voluto coinvolgerli, data la loro grande valenza educativa.

Il 16 marzo alcune classi hanno visionato il docu-film ‘Antropocene’ e partecipato, il giorno successivo, ad una video conferenza con il giornalista Marco Gisetti, sulle tematiche ambientali. Altre classi, nella mattinata del 17 marzo, hanno partecipato all’iniziativa Univax Day 2021, promossa dalla Politecnica delle Marche, avendo la possibilità di conoscere e sviscerare il problema dei vaccini e delle epidemie da diversi punti di vista.

Sempre nella giornata del 17 marzo altre classi, nell’ambito di un gemellaggio interregionale eTwinning, si sono inserite nel dibattito scaturito durante la presentazione del report annuale Ecomafie 2020, organizzato a cura della segreteria nazionale Legambiente in collaborazione con l’associazione Libera Marche, in prossimità del 21 marzo 2021, Xxvi Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Tutte le iniziative, che si collocano nell’ambito dei percorsi di educazione civica individuati ed elaborati dall’istituto per il corrente anno scolastico, hanno visto una partecipazione attiva ed attenta degli studenti che sono intervenuti con riflessioni e domande meditate e pertinenti.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti